Zanzare, consumano cocaina o lavato con cloro, i rumors sul coronavirus le smentite del CHE

Zanzare, consumano cocaina o lavato con cloro, i rumors sul coronavirus le smentite del CHE

Gli essiccatori della mano non uccidere il coronavirus, consumano cocaina protegge anche contro questo patogeno, e la zanzara non può trasmettere il COVID-19. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), risponde ad alcune delle voci che si stanno diffondendo su questo virus:

Le zanzare non trasmettono il coronavirus

Non vi è alcuna prova che indica che il nuovo coronavirus può essere trasmessa tramite la puntura di questo insetto.

Infatti, si tratta di un virus delle vie respiratorie e, quindi, è principalmente diffusa dal contatto con le minuscole goccioline respiratorie che una persona infetta genera quando si tossisce o starnutisce, o con la loro saliva e le secrezioni nasali.

Cosa monete e banconote possono trascinare con lui?

Il rischio di infectase dal contatto con gli oggetti, anche quando passano molte mani come le monete e le banconote o carte di credito, è molto bassa.

Il coronavirus può percorrere grandi distanze

No, questi virus non si propaga a grandi distanze attraverso l’aria. Il coronavirus è ampliato principalmente attraverso piccole goccioline di saliva che vengono espulse con la tosse, gli starnuti, e queste gocce sono troppo pesanti per la diffusione di grandi distanze.

Coronavirus può raggiungere fino a 8 metri di distanza da una persona che tossisce o starnutisce, come indicato da un altro rumor. Le goccioline di raggiungere fino a 1 metro di distanza da una persona infetta.

Cani e gatti, sono in pericolo di contagio?

Per il momento, non vi è alcuna prova che il nuovo coronavirus infetta animali da compagnia come cani e gatti. Tuttavia, gli animali domestici sono portatori di altri batteri comuni possono essere trasmessi agli esseri umani, come E. coli e salmonella.

L’essiccatore della mano è quello che uccide il virus?

No. La mano asciugatrice si trovano comunemente nei bagni pubblici non uccidere il COVID-19, anche se per 30 secondi. La diffusione solo impedisce l’uso di un gel disinfettante o acqua e sapone.

L’urina dei bambini, che cosa protegge?

Falso. L’urina non uccidere il virus, né i batteri, piuttosto il contrario, dato che può contenere piccole quantità di materiale, virale o batterica.

Pertanto, lavarsi le mani o con la pulizia di superfici con l’urina bambino non protegge contro la COVID-19. Meglio usare una base di alcool disinfettante per le mani o con acqua e sapone.

Il freddo e la neve, in grado di uccidere il virus?

Il virus, anche il COVID-19, che vivono nel corpo umano, in cui la temperatura è mantenuta a circa 36,5 e i 37 gradi centigradi, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, per cui non si può dire che il freddo o la neve rimossa di questo patogeno.

La cocaina, che immunizza?

Non vi è alcuna prova a sostegno di questa affermazione. La cocaina è semplicemente una droga stimolante e coinvolgente, il cui consumo è causa di gravi effetti collaterali, ed è dannoso per la salute delle persone.

Aiuta spray corpo con l’alcol o il cloro?

Questo non può essere usato per uccidere i virus che hanno già inserito il corpo. Infatti, la spruzzatura di queste sostanze possono danneggiare gli indumenti e le mucose.

I vaccini contro la polmonite, non funziona contro il Covid-19?

No. La polmonite vaccini, come il pneumococco e l’Haemophilus influenzae di tipo B (Hib), non proteggono contro il romanzo coronavirus.

Il COVID-19 è così nuovo e diverso, che è necessario sviluppare un vaccino specifico, in cui si sta lavorando, con il supporto dell’OMS.

Quali sono antibiotici efficaci?

Questi farmaci non impedire la diffusione del coronavirus, a guarire i malati, che è stato stipulato il contratto. Gli antibiotici sono efficaci contro i batteri, ma non contro i virus come il COVID-19. In caso di ricovero, può essere utile somministrare antibiotici per il paziente non prendere infezioni batteriche.

Il risciacquo del naso, può prevenire la diffusione?

Non c’è Alcuna prova che indica che questa pratica protegge contro l’infezione da nuovo coronavirus. Anche se il risciacquo del naso regolarmente con una soluzione salina può accelerare il recupero dopo un raffreddore, non ha dimostrato di prevenire le infezioni respiratorie.

Mangiare aglio, non vi protegge contro il virus?

L’aglio è un alimento salutare che possono avere alcune proprietà antimicrobiche, ma non è stato dimostrato che mangiare per proteggere contro il virus ha causato l’epidemia in corso.

E per quanto riguarda l’olio di sesamo?

No. L’olio di sesamo non uccidere il nuovo coronavirus. Ci sono disinfettanti chimici che vengono applicate sulle superfici, si può uccidere, come la candeggina, cloro, solventi, 75% di etanolo, acido peracetico e cloroformio.

Tuttavia, questi prodotti hanno un’efficacia bassi o inesistenti contro di questo nuovo agente patogeno se applicati sulla pelle o sotto il naso, e, in aggiunta, possono danneggiare la pelle.

Controlla anche

Questo sarà l'internet del futuro in Europa

Questo sarà l’internet del futuro in Europa

Marta Peirano, profonda intenditrice dell’argomento, intitolato il suo articolo del 27 ottobre sul voto al …

Le autorità sanitarie avvertono che il fuet può uccidere (ed è anche catalano)

Le autorità sanitarie avvertono che il fuet può uccidere (ed è anche catalano)

Delle ultime raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sul consumo di carni preparate e rosse, …

Diario di una spia: è così che il datore di lavoro dell'autobus si è infiltrato nelle auto di Blablacar

Diario di una spia: è così che il datore di lavoro dell’autobus si è infiltrato nelle auto di Blablacar

“Alle ore 09:30 della mattina di domenica 1 marzo 2015 ci siamo presentati al luogo …