Un movimento richiede a Eibar “responsabilità” per il crollo della discarica