Un crescente clamore popolare per le strade, come israeliano chiamate per la partenza di Netanyahu

Un crescente clamore popolare per le strade, come israeliano chiamate per la partenza di Netanyahu

Gerusalemme, 25 luglio (EFE).- Centinaia di migliaia di israeliani tornato a chiedere oggi, per le strade della partenza del primo ministro, Benjamin Netanyahu, ha messo in discussione dal suo processo per corruzione e la sua gestione della pandemia coronavirus, che non è riuscito a impedire un pericoloso seconda ondata.

Le proteste in Israele sono passati da settimanale a quasi quotidianamente e si riuniscono in ogni chiamata a una vasta gamma di settori, in particolare i giovani, oggi, centrata a Tel Aviv, davanti alla residenza o…