I bambini seguono le nostre orme e l’esempio disegna. Se tratti il ​​tuo gatto con l’amore e il rispetto che merita, i tuoi figli cresceranno provando lo stesso. Non appena i piccoli saranno abbastanza grandi da capire, spiegaglielo i gatti hanno bisogno di noi per non disturbarli quando mangiano o dormono; e che si spaventano quando le persone urlano, fanno un movimento improvviso o qualcuno cerca di afferrarli.

I bambini infatti non ci mettono molto ad apprendere i segnali che il felino invia quando è a disagio: scodinzolare, peli ispidi o sbuffi. E smetterà di fare ciò che disturba il suo amico peloso e lo stresserà così tanto. Qualche settimana fa ti abbiamo detto come aiutare il tuo gatto a non stressarsi ora che trascorriamo tutti più tempo a casa.

I bambini devono imparare che ogni gatto è un individuo con una propria personalità, creature con preferenze, sentimenti e limiti o spazi personali che devono essere rispettati. Capito questo, i bambini amano essere coinvolti nella cura del loro caro amico; e possono aiutare con il cibo o spazzolare il gatto. Anche con il più divertente: le routine di gioco del tuo gattino, che sono anche molto importanti per il loro benessere. Ecco sei progetti che i bambini possono realizzare e con cui apprendere che il loro gatto è un altro membro della loro famiglia.

Ai gatti piace e hanno bisogno avere più letti o zone notte distribuite per stanze diverse; ea diverse altezze. Questo letto per gatti è molto facile da realizzare con i bambini e ci vorrà solo circa un’ora per finirlo. Avrai bisogno di una coperta in pile, tagliata a metà in due parti uguali, imbottitura del cuscino, forbici, un righello e un po ‘di nastro adesivo o nastro per marcare il tessuto senza macchiarlo.

Tagliare tre centimetri (cm) di larghezza per frange lunghe dieci cm lungo il perimetro di ciascuna metà del vello e fare i nodi per unire le due metà, una sopra l’altra. Prima di finire, inserire l’imbottitura del cuscino e legare le strisce mancanti. Pronto! Naturalmente, questo letto può essere apprezzato anche dai cani, come mostra questo video. Ma le istruzioni per crearlo sono le stesse.

Un rotolo di carta igienica è facile da trovare, ed è un oggetto molto versatile per costruire diversi giocattoli per gatti. Per fare questa palla di gatto, Tutto ciò di cui hai bisogno è un rotolo di carta igienica, delle forbici e dei dolcetti commestibili (opzionale). Fai quattro segni sull’articolazione, più o meno della stessa misura, e taglia le strisce, anche se questi anelli di cartone sono già un ottimo giocattolo per gatti!

Inserisci la prima striscia nella seconda e fai lo stesso con la terza e la quarta, fino a formare una palla. Al tuo gattino piacerà artigliarla e inseguirla per casa. Puoi riempirlo con premi commestibili per rendere il gioco felino più interessante.

Facile e veloce. Con un pezzo di tessuto in pile di 20 x 20 cm o uno scarto simile che hai in casa, puoi realizzare un giocattolo con l’erba gatta, un’erba che i gatti amano e che stimola il gioco anche dei gattini più reticenti: un’attività che è essenziale per il benessere fisico ed emotivo dei gatti.

Per farlo, hai solo bisogno appoggiare il tessuto su una superficie rigida, cospargerlo di erba gattaiola e legare bene le estremità opposte, fino a formare una palla. Anche se il tuo bambino non può ancora fare i nodi, si divertirà a spargere erba gatta su tutto il giocattolo!

Questi tipi di giocattoli sono ottimi per far imparare ai bambini a interagire con il loro amico peloso senza usare le mani (così importante!). Incorporano un bastone o una canna rigida attaccata a una corda e, all’estremità opposta, un giocattolo annodato. Sono pensati per far giocare la ragazza (o l’adulto) con la gattina: devi muoverli come farebbe un topo o un insetto, allontanandolo dalla fica con movimenti dolci uniti ad altri più repentini. In nessun caso il gatto deve essere lasciato incustodito, perché può essere pericoloso.

Se hai delle scatole di cartone vuote: hai un tesoro per gatti! I gatti adorano le scatole. Piuttosto ne hanno bisogno, perché offrire loro un rifugio tranquillo, fresco d’estate e caldo d’inverno se includiamo alcune coperte. E tante opportunità di gioco! Ad esempio: puoi trasformarli in una casa per gatti. Il bambino può divertirsi decorandolo, scrivendo sulla facciata il nome del suo amico peloso o addobbandolo con oggetti di gatto: più giocattoli da colpire, meglio è!

I gatti adorano i giocattoli primaverili. Questo è normale: rispondono al movimento e saltano anche quando vengono schiaffeggiati! E sono così facili da fare a casa; un progetto perfetto per bambini di quasi tutte le età. Hai solo bisogno di una penna e uno scovolino, alcune strisce colorate con un filo molto utilizzato nell’artigianato. Piega entrambe le estremità appuntite dello scovolino e arrotolalo per tutta la lunghezza della penna, in modo che assuma la forma di una molla. Toglilo dalla matita e voilà!

Usa questi progetti per insegnare a tuo figlio che vincere l’amicizia di un gatto significa conquistare un amico per la vita.

iscriviti alle nostre newsletter