Poiché è stato decretato lo stato di allarme provocato dalla COVID-19 dello scorso 13 marzo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie u.s. (CDC) hanno stabilito l’accurato lavaggio delle mani con acqua e sapone o con gel a base di alcool, come la principale misura di prevenzione.

Sebbene la maggior parte delle raccomandazioni ufficiali, assicura che l’acqua e sapone è il modo migliore per mantenere le mani libere di virus, quando questo non è possibile, disinfettanti a base di idrogel sono una buona alternativa. Consiglia, che sì, che il gel contiene almeno il 60% di alcool e che, al momento della domanda, di coprire tutte le superfici delle mani e strofinare bene fino a secco.

Questi disinfettanti per le mani a base di alcol rub può ridurre molto velocemente la quantità di germi sulle mani (tranne quando sono molto sporchi, in questo caso è preferibile lavare con acqua e sapone). Con il SARS-CoV-2, questi gel, molto comune prima della crisi in ospedale, sono diventati una caratteristica normale della vita quotidiana e in un potente distruttore di microbi.

Ma, a volte, può succedere che non vengano utilizzati nel modo più efficace (non è usato abbastanza, o utilizzato troppo, o viene rimosso prima che si asciughi). Come può questo uso improprio comportare rischi? Può influenzare le nostre mani? Dove si inserisce nella salute della pelle in questa lotta microscopico?

Problemi connessi con l’abuso di disinfettanti per le mani

L’uso ripetuto e, a volte, di abuso di saponi, detergenti, gel e alcol può diventare un nemico delle mani, specialmente di quelle persone che hanno la pelle particolarmente secca o con condizioni come la psoriasi. L’eccesso di igiene e l’uso eccessivo di disinfettanti, che è consueto in questi giorni, si può rompere la prima barriera difensiva del corpo, la pellee la sua barriera protettiva (acido mantello idro-lipidico, benigne, batteri, ecc).

Alcoli hanno la capacità di disidratare la nostra pellequindi un uso continuativo e ripetitivo di questo tipo di formulazioni, che non hanno emollienti o creme idratanti finiscono per influenzare la nostra pelle. E lo fa in diversi modi:

  • Secchezza e screpolature: il sapone e l’acqua in eccesso, così come l’uso di gel, disinfettanti, può rimuovere il manto lipidico della pelle.
  • Eczema irritativo: una reazione infiammatoria della pelle che finisce in desquamazione e prurito, come risultato dell’esposizione, ripetutamente, di sostanze o sostanze irritanti che portano a lesioni della pelle. La pulizia eccessiva, l’umidità è mantenuta, agenti detergenti, di prodotti acidi, ecc, possono alterare la normale struttura di strato più superficiale della pelle.
  • Eczema allergico da contatto: può svilupparsi in persone precedentemente sensibilizzati a particolari sostanze.
  • La Dermatite Da Contatto: è una reazione che tende a manifestarsi in forma di rossore e l’infiammazione, secondo la Società spagnola di Immunologia Clinica, Allergologia, Asma Pediatrica (SEICAP). Dà prurito, a volte intenso. E ‘ più comune nelle persone che sono stati sensibilizzati a una sostanza estranea, ed è più frequente se ci sono già precedenti danni in pelle, come la dermatite atopica o psoriasi. C’è anche una predisposizione genetica a soffrire di questo tipo di allergia.
  • Alterazione del microbioma: mentre il gel idroalcolico può uccidere i microbi potenzialmente pericolosi, si sconvolge anche la comunità di batteri nella pelle. Quando usiamo questi disinfettanti, siamo in grado di eliminare tutti i microbi residenti in mano, il bene e il male. Questo può dare origine a odori,funghi o infezioni delle unghie.

Le persone che hanno un maggiore rischio di subire un qualche tipo di problema su le mani sono coloro che hanno una storia di eczema; il personale medico, che devono lavarsi le mani frequentemente; coloro che sono esposti a sostanze chimiche o sostanze irritanti (parrucchieri, estetiste, ecc), ecc

Non è consigliabile che i bambini sotto i due anni di età per utilizzare questo tipo di idrogel. Da questa età possono essere utilizzati, ma sotto la supervisione di un adulto (a causa del rischio di aspirazione che è), e mantenendo un occhio vigile su come la vostra pelle reagisce a causa di un bambino è più sensibile rispetto a quello di un adulto. I dermatologi consigliano di il lavaggio delle mani accompagnata dall’uso di un numero sufficiente di crema idratante per evitare che la pelle si asciughi troppo.

Passi per la disinfezione delle mani, efficace e sicuro gel

Il CHE rende raccomandazioni su come usare correttamente il gel per la disinfezione delle mani, un processo che dovrebbe durare circa 20-30 secondi, e che si compone dei seguenti passaggi:

  1. Versare una quantità di prodotto nel palmo della mano.
  2. Strofinare le mani con il palmo di una mano contro la schiena dell’altro, intrecciare le dita, i palmi delle mani tra di loro; il dorso delle dita con il palmo della mano opposta; il pollice con un movimento di rotazione.
  3. Lasciate asciugare. È forse uno dei passi più importanti in modo che i vapori si disperdono. “Una volta asciutto, le vostre mani saranno al sicuro”, sostenuto dall’OMS.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter