Javier, un lettore di e membro della gazzetta.si, basta scrivere una e-mail negli usa, spiega che lui l’ha visto su internet un metodo casa per fare un gel hidroalcohol come quello che è in vendita nelle farmacie. Nell’articolo in questione, sostenendo che il metodo raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Inoltre, Javier spiega che lui ha fatto i calcoli e assicura che viene fuori molto più conveniente per acquistare i componenti separatamente -alcool, acqua distillata, glicerina e perossido di idrogeno – e di farlo in casa che per l’acquisto di gel commerciali, che vengono caricati con supplementi speculativi, a causa dell’attuale domanda in crescita.

Tutto ciò che Javier dice è vero: l’OMS raccomanda un metodo, e in aggiunta senza dubbio più conveniente per farlo a casa di comprare il gel in farmacia. Il il metodo in questione è anche super semplice.

  • Mettiamo in una casseruola un quarto di litro di alcool 96% in volume.
  • Possiamo aggiungere un mezzo cucchiaio (7 ml, se lo facciamo con una siringa di acqua ossigenata.
  • Quindi versate due cucchiai (30 ml, se lo facciamo con una siringa di acqua distillata.
  • Infine, aggiungere mezzo cucchiaino di glicerina e mescolare il composto.
  • Versare in un barattolo atomizzata; siamo in grado di riciclare uno dei gel è stato speso.

In modo semplice è quello di fare un gel a casa. Tuttavia, ci sono una serie di motivi che non rendono consigliabile, tutti di salute.

Quattro ragioni per non rendere il vostro gel fatta in casa

  1. Non sempre, non so come farenonostante il fatto che la formulazione è molto semplice, non tutti è una buona misura delle proporzioni, e si corre il rischio che alla fine è un tasso di alcol, che è il vero disinfettante. Secondo l’Accademia spagnola di Dermatologia, questa percentuale non deve essere inferiore al 60% in volume. Tenete a mente che che diffuse la formula per il personale sanitario nei paesi in via di sviluppo, non per la prima del mondo.
  2. Desabastecemos alcol-farmacie: non è un’esagerazione, abbiamo viaggiato attraverso cinque farmacie nel centro di Barcellona, in cerca di tutti i componenti menzionati nelle linee guida dell’OMS e non è stato possibile trovare o alcool e glicerina. L’alcol è la base per disinfettare ferite gravi, in modo che in caso di emergenza, una persona può essere esposta a infezioni a non essere in grado di acquistare alcol.
  3. Ci si dimentica che l’alternativa migliore è l’acqua e il sapone: gel hidroalcoholico è una buona soluzione di emergenza, quando non c’è acqua e sapone, ma non va dimenticato che il miglior modo per disattivare il virus è il sapone con l’acqua, perché il coronavirus avere uno strato di lipidi, cioè i grassi, che vengono distrutti con il sapone. D’altra parte, se si hanno le mani sporche di grasso, questi possono essere fatti di muro di protezione per il virus. E l’alcool non rimuovere il grasso come sul sapone.
  4. Siamo in pericolo di cadere in formulazioni stravagante e inutile: dr. Antonio Clemente-Ruiz de Almirón, dermatologo e portavoce dell’Accademia spagnola di Dermatologia, ha dichiarato pochi giorni fa alla BBC che “siamo fiando di internet e, con l’allarme sociale che stanno emergendo molte bufale, ricette fatte in casa, e le cose che non è di provata efficacia”. È vero che circolano formule di gel con aloe vera e tea tree che è lontano dalla formulazione proposta dall’oms e che è l’unico approvato.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter