Perché i gatti preferiscono bere l'acqua del rubinetto?

Perché i gatti preferiscono bere l’acqua del rubinetto?

I gatti continuano a sorprenderci. Né sollevare dubbi sui suoi “comportamenti strani” spesso considerati “strani”. E Twitter è un riflesso di questo: pochi mesi fa il social network è esploso con divertenti video di mininos con “problemi con il bere“, dopo un video di un gatto che ha bevuto dal rubinetto del bagno con difficoltàe che accumula più di sei milioni di riproduzioni.

Centinaia di persone hanno risposto al thread condividendo foto e video dei loro baffi compagni di vita che fanno esattamente la stessa cosa: bere dal lavandino o rubinetto della cucina, quando non direttamente dalla vasca da bagno. Il che ci porta alla prossima domanda: perché così tanti gatti preferiscono bere dal rubinetto rispetto alla loro ciotola d’acqua? La risposta, come quasi sempre, ha la sua logica pelosa.

Per le ragioni igieniche

Per risolvere l’enigma, è necessario prima osservare il luogo in cui la ciotola della bevanda del gatto è a casa. Molte persone posizionano la loro ciotola d’acqua proprio accanto alla ciotola del cibo. Si scopre che i gatti amano bere e mangiare in luoghi diversi; e la ragione è evolutiva: tutti i felini selvatici preferiscono evitare l’acqua che può essere contaminata da residui alimentari, cioè resti della preda che potrebbero non essere in buone condizioni, come il loro intestino.

Questa strategia permette loro di non ammalarsiqualcosa di importante se si vive là fuori in natura e dipende da se stesso per sopravvivere. Tutto questo è più facile se il felino mangia e beve in luoghi completamente diversi. Se pensiamo come un gatto, trovare il contenitore dell’acqua e il contenitore di cibo insieme, anche vicino, è confuso e abbastanza strano.

Ecco perché le ciotole doppie (così comuni) con un continente per il cibo e un altro per bere insieme in uno non sono una buona idea. Anche se ci sono minino che finiscono per dare e abituarsianche per loro il semplice fatto di offrire loro contenitori separati, uno da bere e uno da mangiare, e spostare la ciotola d’acqua in un’altra stanza farà bere molto al nostro amico bafaffevo ancora.

Il gatto dovrebbe bere frequentemente

Un semplice gesto che, tuttavia, può avere un grande impatto sulla salute del nostro servitore: si vede che aumentare l’assunzione di acqua riduce il rischio di una malattia nel tratto diabete e riduce anche il rischio di problemi renali. Non solo aiuta a separare l’acqua, ma aiuta anche a offrire cibo umido anche cucinare alcune ricette per gatti ricchi di acqua sono di grande aiuto.

Ma ci sono gatti che bevono solo dal rubinetto. Mentre alcuni felini alla fine si adattano alle strane manie e bevi del loro essere umano dalla ciotola, altri ruggiscono i baffi e si rifiutano in tondoperché lo considerano una fonte d’acqua inaffidabile. E sono disposti a cercare altri fornitori più accettabili.
Non è raro per questi gatti prudenti, come quelli nei video e nelle foto del thread Twitter preferiscono bere acqua fresca e corrente dal bagno o rubinetto della cucina. E approfitteranno anche di ogni opportunità per placare la loro sete nel bicchiere che abbiamo lasciato al tavoloe useranno i vasi e le vasche di pesce dove, inoltre, questi animali d’oro nuotano così sorprendente dal punto di vista del servitore.

Il tutto per non usare quella ciotola sospetta di acqua posta vicino al cibo. E c’è un altro motivo per spiegare perché così tanti gatti preferiscono bere dal rubinetto: l’acqua corrente o in movimento è più attraente di quello così ancora nel contenitore, così tanti minino lo considerano anche più fresco.

Conclusione: Se il tuo gatto è uno di quelli che corre per entrare nel lavandino ogni volta che vai a lavarsi i denti, lascia il rubinetto aperto mentre bevi. E gli offrono una fonte d’acqua per i felini. In questo modo avrai sempre l’acqua in movimento disponibile. In ogni caso, la fontana del gattino è una soluzione meno pericolosa, per tutti, che lasciarla entrare nella vasca dei pesci.

Il mio gatto ha un “problema di bere”

Anche se i gatti rubinetto ci offrono scene divertenti, e ispirano filati divertenti e molto stimolanti divertimento su Twitter, si dovrebbe anche ricordare che questo comportamento felino può essere indicativo di un problema di salute. L’assunzione di acqua in eccesso è nota come polidipsiae le sue cause più comuni nei gatti sono un problema renale, malattia epatica, diabete, ipertiroidismo, malattia del tratto urinario (vescica o uretra) o possono costituire un risposta alla disidratazione del felino dopo il vomito o la sofferenza di diarrea.

Se siete preoccupati, controlla quanta acqua il vostro compagno peloso beve per 24 ore: calcolare la capacità della ciotola, riempirla fino all’orlo, e il giorno successivo sottrarre l’importo in eccesso. In questo modo saprai esattamente quanto il tuo gatto ha bevuto. Se vivi con più di un servitore, il processo può essere complicato; ma questo metodo almeno ti aiuta a stimare il suo consumo.

Anche se la polidipsia è di solito diagnosticata quando il felino consuma più di 100 millilitri per chilo di peso; Se il tuo gatto inizia improvvisamente a bere più acqua del solito, vale anche la pena andare dal veterinario. Mentre per la maggior parte dei gatti, la polidipsia non è un problema.

 

Controlla anche

Il tuo cane fa schifo? Cinque possibili ragioni (e cosa fare per risolvere il problema)

Il tuo cane fa schifo? Cinque possibili ragioni (e cosa fare per risolvere il problema)

Vogliamo orrori per loro, ma, che ci piaccia o no, i cani odorano. Sappiamo che …

Gatti, cani o umani, chi comanda a casa?

Gatti, cani o umani, chi comanda a casa?

I gatti non vivono solo su Internet. Si ergono anche come i re del nostro …

Il mio cane può mangiare lo stesso cibo che mangio io?

Il mio cane può mangiare lo stesso cibo che mangio io?

Probabilmente, in più di un’occasione, avete voluto condividere un po’ del vostro cibo con il …