L’ultimo frustrazione di Briscola: è stato notato che i giudici della Suprema non sono al vostro servizio