L’Australia chiude le frontiere dei più popolosi stati da un risveglio a Melbourne