La repressione in Nicaragua “non ha mai smesso”, secondo un rapporto approvato dal IACHR

La repressione in Nicaragua "non ha mai smesso", secondo un rapporto approvato dal IACHR

Managua, 21 luglio (EFE).- La repressione del governo in Nicaragua “non ha mai smesso di” dal la metà del 2018, quando il presidente Daniel Ortega ricorso ad attacchi armati a tacere le proteste contro di loro, secondo un rapporto presentato questo martedì a Managua e omologati dalla Commissione inter-Americana sui Diritti Umani (IACHR).

Secondo il rapporto, preparato da un gruppo interdisciplinare di Monitoraggio Blu-e-Bianco, dal 4 luglio, 2018, della repressione del governo Nic…