La pandemia rallenta lo sviluppo dell’america latina giovani

La pandemia rallenta lo sviluppo dell'america latina giovani

Bogota/Sao Paulo, 20 luglio (EFE).- Jose Rodriguez, 26 anni, di cui quasi la metà dedicata al parkour a Bogotà, in una routine che è stato costretto a cambiare dalla pandemia, così come milioni di giovani americani sono interessati allo sviluppo delle loro attività lavorative, ricreative o didattico dal COVID-19.

L’America è un continente di giovani, a 235 milioni di persone tra i 10 e i 24 anni di età, che è equivalente al 23 % d…