La nuova Zelanda ha finito con il virus, ma ora ha a che fare con l’ansia