La mancanza di controllo della pandemia mette a rischio la forza di potenze come USA, Brasile, India e Arabia Saudita