Jorge Drexler: “Per me trascorrere una settimana a casa è stato qualcosa di eccezionale”