Infezioni cutanee fungine: questi sono i tipi più comuni e le loro cause

Infezioni cutanee fungine: questi sono i tipi più comuni e le loro cause

I funghi sono piccoli esseri microscopici con super poteri. Possono vivere nell’aria, nel suolo, nell’acqua e nelle piante. Sono ovunque. Ci sono milioni di specie diverse di funghi sulla Terra, di cui circa 300 possono colpire le persone, in particolare la loro pelle. Come molti microbi, alcuni sono utili e buoni, ma altri non sono così buoni. Quando questi ultimi invadono il corpo, possono essere difficili da eliminare in quanto hanno un alto tasso di sopravvivenza e, inoltre, si trasmettono da una persona all’altra.

Si stima che tra il Dal 20% al 25% della popolazione mondiale soffre di un’infezione fungina della pellecapelli o unghie. Tuttavia, queste infezioni molto comuni non sono, nella maggior parte dei casi, gravi, a condizione che siano trattate in modo rapido e corretto. Generalmente, questi funghi si depositano nello strato superiore dell’epidermide e non penetrano più in profondità.

Le più comuni malattie fungine della pelle

Le comuni infezioni fungine della pelle sono causate da lieviti, come Candidao dermatofiti, come Microsporum y Trichophyton.

Tigna

La tigna è un’infezione della pelle causata da un fungo. Di solito provoca un’eruzione cutanea circolare, a forma di anello, rossa e pruriginosa. I funghi che causano questa infezione possono vivere non solo sulla pelle, ma anche sugli indumenti come gli asciugamani. Si stima che circa alcuni 40 diverse specie di funghi può causare la tigna.

Nella maggior parte dei casi, se avete la tigna, noterete un prurito sulla pelle, un’eruzione cutanea a forma di anello e una pelle rossa e squamosa. Questi sintomi di solito appaiono tra i 4 e i 14 giorni dopo che la pelle è venuta a contatto con il fungo. Conosciuta anche come dermatofitosi, la tigna si chiama con altri nomi, a seconda dell’area del corpo che colpisce:

  • Tigna dei piedi, o piede d’atletaIl “mignolo” è la pelle tra le dita, nella maggior parte dei casi tra il mignolo e il dito laterale. Compaiono rossore, gonfiore e prurito. Può anche influenzare il tallone e la pianta del piede.
  • Tigna del cuoio capellutoR: Si può vedere una specie di macchia circolare calva sulla testa, squamosa e pruriginosa. Possono anche apparire dei punti.
  • Prude l’atletaTigna: Come altri tipi di tigna, spesso si manifestano prurito, macchie rosse e incrostazioni, soprattutto sui lati interni delle pieghe della pelle.

2. Infezioni delle unghie

Possono apparire sulle unghie delle mani e dei piedi, dando loro un colore più chiaro, più probabile che si rompano. Conosciuto a il nome tecnico di onicomicosiNel caso di un’infezione grave, questo tipo di infezione non è dolorosa (tranne nei casi più gravi). Questi funghi possono entrare nelle unghie attraverso piccole crepe nell’unghia o nella pelle circostante.

Alcune condizioni che aumentano il rischio di questo tipo di infezione sono il diabete, un sistema immunitario indebolito o problemi di circolazione sanguigna. Questo tipo di infezione non se ne andrà senza trattamento antifunginoche nella maggior parte dei casi viene somministrato per via orale.

3. Candidosi

Questa infezione è causata da un lievito chiamato Candida albicansÈ un tipo di “corpo” che vive all’interno del corpo, in luoghi come la bocca, la gola, la vagina e la pelle, senza causare problemi. Aree come l’anogenitale offrono un luogo ideale per far proliferare il lievito. La pelle calda e umida si piega, la vagina o la zona genitale maschile sono le aree che più probabilmente saranno colpite.

Chiunque può contrarre un’infezione da Candida, anche se alcune condizioni aumentano il rischio, come l’assunzione di antibiotici, la cura del cancro o il diabete. Nella maggior parte dei casi, i sintomi sono di solito pruriginosa vaginaleLa pelle è rossa e dolorosa, con un’eruzione cutanea e la comparsa di squame o di chiazze bianche.

4. Pitiriasi versicolor

I lieviti del genere Malassezia fanno parte della normale flora della pelle umana. Tuttavia, possono anche essere correlati a varie malattie, come la pitiriasi versicolor, un’infezione superficiale che di solito si trova nel collo e le braccia.

Si possono prevenire le infezioni fungine?

Abbiamo già visto che chiunque può contrarre un’infezione fungina. Il sito aree umide, sporche e poco ventilate del nostro corpo può diventare terreno fertile per sviluppare un’infezione fungina superficiale. Per questo motivo è bene sapere cosa fare per prevenirli.

  • Mantenere una corretta igiene generale e una pelle pulita e asciutta.
  • Mantenere i piedi puliti, freschi e asciutti.
  • Non camminare a piedi nudi nei luoghi pubblici, come le docce o gli spogliatoi della palestra.
  • Tagliare le unghie delle mani e dei piedi per mantenerle pulite e corte.
  • Lavarsi le mani dopo aver toccato gli animali. Se pensate che il vostro animale domestico possa avere la tigna, dovreste portarlo da un veterinario per un trattamento.

I diversi tipi di infezioni della pelle hanno in comune il fatto che possono essere sgradevoli, scomode e persino dolorose. La maggior parte sono facile da identificare e trattare perché raramente rappresentano una seria minaccia. Ma è importante che un medico analizzi l’infezione per valutare il trattamento migliore.

Le infezioni fungine possono essere trattate

I casi di tigna di solito rispondono bene alla terapia topica, disponibile nella maggior parte dei casi come unguenti, creme o polveri che sono ben tollerate. In rari casi si manifestano effetti collaterali come lieve irritazione cutanea, bruciore o prurito. Questi farmaci sono di solito applicati due volte al giorno per due o quattro settimane, riconosce l’American Academy of Dermatology (AAD).

Nei casi in cui l’infezione è più estesa, la terapia orale (griseofulvina o terbinafina) può essere più consigliabile. Nel caso di tigna del cuoio capellutoPer esempio, è difficile che la terapia topica penetri nel fusto del capello, quindi la terapia orale è più raccomandata. È importante prendere (o applicare) i farmaci antimicotici per il tempo prescritto dal dermatologo.

Se non volete perdervi nessuno dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter

Controlla anche

Questi sono i grandi vantaggi di suonare uno strumento musicale fin dall'infanzia

Questi sono i grandi vantaggi di suonare uno strumento musicale fin dall’infanzia

I vantaggi dell’ascolto della musica sono numerosi. Il cervello rilascia dopamina – un neurotrasmettitore associato …

Dieci motivi per non indossare abiti troppo stretti

Dieci motivi per non indossare abiti troppo stretti

Molti di noi hanno sentito una volta, seduti su uno sgabello per esempio, che ci …

La luna piena influenza la qualità del nostro sonno?

La luna piena influenza la qualità del nostro sonno?

Carlos, lettore e partner di avnotizie.it, commenta nel corpo di una e-mailNon sono molto portato …