Il Governo modifica l’assegnazione delle frequenze per ospitare il 5G

Il Governo modifica l'assegnazione delle frequenze per ospitare il 5G

Roma, 21 lug (EFE).- Il Governo ha modificato la distribuzione delle frequenze dello spettro radio per ospitare le comunicazioni per la quinta generazione (5G) armonizzato con l’Europa e ha stabilito limiti di occupazione per promuovere la concorrenza nella contestata 700 MHz.

Il Bollettino Ufficiale dello Stato (BOE), pubblicato martedì un aggiornamento del Quadro Nazionale di Attribuzione delle Frequenze (CNAF) in conformità con le linee guida che mi…