I 15 oli d'oliva spagnoli più premiati al mondo

I 15 oli d’oliva spagnoli più premiati al mondo

La parola olio viene dall’arabo “az-zait” che significa succo di oliva (oliva) perché si ottiene, nei frantoi sparsi in gran parte della geografia iberica, frangendo il frutto dell’olivo e applicando solo procedimenti meccanici o fisici, in modo da non alterare il prodotto finale. Gli unici trattamenti consentiti sono il lavaggio, la decantazione, la centrifugazione e la filtrazione. Ecco come si ottiene l’olio extravergine di oliva.

Tutto ciò determina la qualità dei diversi tipi di olio, così come la varietà dell’oliva, e qui intendiamo consigliare i migliori, ma la verità è che è complicato scegliere perché ci sono diverse classificazioni da considerareOgnuno ha i propri criteri e limiti, poiché non tutti i mulini partecipano a tutti i concorsi.

Quindi, per cercare di essere obiettivi e imparziali, abbiamo deciso di incrociare le liste dei vincitori di Flos Olei, della Guida Evooleum, Iberoleum, Spanish Food Awards e Mario Salinas Awards per cavalcare qui la nostra TOP 15 compilata per aree geografiche.

1. A Jaén

Il sito mulini Castello di Canena, Oro Bailén e MaquizCon i loro oli omonimi, sono stati collocati tra i più prestigiosi al mondo, sono i tre più straordinari tra i primi picuals di Jaen. Da parte sua, quelli di BravoleumNel 2019 hanno vinto i primi premi del concorso Food of Spain, ma un altro buon criterio da seguire è il Jaen Selection Award, che premia i migliori frantoi della provincia, che hanno migliorato in modo impressionante la qualità dei loro oli negli ultimi 15 anni, grazie alla raccolta precoce della varietà picual.

2. A Cordoba

Cladivm hojiblancaAroden, e Almaoliva Bio con picuda, picual e hojiblanca, da Almazaras de la Subbética, sono i più squisiti del DO Priego de Córdoba. Questa è di per sé la qualità media più alta della Spagna ed era già il riferimento di qualità in Andalusia prima che Jaén ne facesse la sua concorrenza. Di solito sono i maestri della varietà hojiblanca, al 100% o combinata con la picuda.

3. A Malaga

Finca la TorreA Malaga, la lista dei premi per il suo micidiale hojiblanca monovarietal cresce di anno in anno. In Flos Olei, per esempio, è stato tra i primi due nella Hall of Fame, ma anche lui prega tra i migliori al mondo secondo l’Evooleum.

4. Ad Almeria

Oro del desertoL’azienda Rafael Alonso Aguilera, del deserto di Tabernas, ad Almeria, prende il colpo di stato considerato il miglior olio biologico del mondo, con circa 200 premi alle spalle, da Flos Olei, Iberoleum, Evooleum…

5. A Toledo

Case Hualdo trionfa sempre con i suoi meravigliosi oli monovarietali, come la premiata varietà di cornicabro, o il picual, entrambi all’interno dei Montes de Toledo DO.

6. In Ciudad Real

Il frantoio Palazzo degli UliviAllo stesso modo, in Castilla La Mancha, a Ciudad Real, c’è un picual che è stato riconosciuto per diversi anni come il miglior picual del mondo, tra decine di altri premi.

7. A Murcia

Almazara Deortegas ha visto i suoi olii biologici monovarietali di hojiblanca o piccolissimi salire alla ribalta in numerose competizioni mondiali come Flos Olei, la cui ultima edizione Deortegas hojiblanca è stato nominato il miglior olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica.

8. Ad Alicante

Masía el Altet è un frantoio di Alicante che con i suoi quattro marchi ha vinto più di 600 premi internazionali: Masia el Altet High EndLa Selezione Speciale Masia el Altet, il Masia el Altet Premium o il Masia el Altet High Quality, non c’è niente.

9. A Barcellona

Fattoria La Gramanosa ha anche catapultato il suo olio di arbequina dal Penedés alle liste di Evooleum, Mario Salinas e Flos Olei, tra le altre competizioni mondiali.

10. In Navarra

Alfar La Maja di arbequina, in Navarra, si distingue da anni tra le migliori di queste classificazioni, anche se nella stessa regione non è molto lontana Abbae de QueilesIl miglior olio extravergine di oliva monovarietale, per la sua arbequina, secondo Flos Olei.

Sono sicuro che nella vostra zona geografica ci sono anche alcuni di quegli oli che volete che tutti provino perché non hanno nulla da invidiare a questi, giusto? Condividetelo nei commenti!

Se non vuoi perderti nessuno dei nostri articoli iscriviti alla nostra newsletter

Controlla anche

Sette ricette di dessert semplice da endulzarte quarantena

Sette ricette di dessert semplice da endulzarte quarantena

Non siamo noi che incoraggiano il consumo di zuccheri o calorie vuote, ma, come tutto …

Dieci tortillas ricco e semplice che si può fare durante il parto

Dieci tortillas ricco e semplice che si può fare durante il parto

Non è necessario essere conformi con la tortilla alla francese o con zeppa porzioni di …

Sette menu súpersencillos di cottura per vivacizzare la seconda settimana

Sette menu súpersencillos di cottura per vivacizzare la seconda settimana

Continuiamo con la corsa dei tori tirando la creatività degli chef Branly Coy per non …