González-Sinde (Reina Sofia): “un museo non è un negozio”