Arruti ha sottolineato che “per produrre sidro a Gipuzkoa sarebbero necessarie 10.000 tonnellate di mele, per cui sarebbero necessari 300.000 ettari di meleto”. “Negli ultimi tre anni sono stati raggiunti i 100 ettari, il 33% del necessario”, ha sottolineato.

In questo senso, ha stimato che “Gipuzkoa potrebbe diventare autosufficiente prima della fine della legislatura 2020-2023”. Ha anche ricordato che “la denominazione di origine Euskal Sagardoa è nata nel 2017, con l’obiettivo di promuovere il sidro locale, ma per questo è necessario avere una mela locale”.

“La Giunta Provinciale ha rilevato questa situazione e nel 2016, considerando le richieste del settore, ha lanciato un sussidio di 300.000 euro per la coltivazione di mele, che da allora si ripete ogni anno”, ha ricordato. Per ricevere tale sovvenzione, il raccolto doveva essere utilizzato per produrre Euskal Sagardoa.

Infine, ha sostenuto che la collaborazione con il settore e il sostegno attraverso questa convocazione foral hanno significato “un contributo decisivo per il consolidamento della Denominazione di Origine Euskal Sagardoa”.