Sapere come gestire l’economia domestica è un argomento che non abbiamo mai insegnato a scuola. E cosa vogliamo insegnare ai nostri genitori che ci dimentichiamo sotto la convinzione che fosse mania, conservatore, che, che il risparmio è dovuto alla paura di generazioni che aveva patito fame durante la guerra. Abbiamo creduto che noi, più giovani e servi in abbondanza, non abbiamo bisogno di preoccuparsi per il prezzo, perché sempre ci sarebbe ancora un lavoro per ganárnoslo e di acquistare tutto quello che volevamo.

Purtroppo, la realtà riesce sempre a gettare le nostre false credenze da terra e ci manda in crisi cicliche che, a livello economico, ci siamo lasciati molte volte senza risparmio e con le difficoltà finanziarie che ci impediscono di acquisire tutto quello che dobbiamo o vogliamo. Che è quando abbiamo la necessità di controllare le spese e risparmiare, a partire con le cose da casa, e per finire i capricci più inutili sulla scala di priorità.

Questa preoccupazione per le finanze della casa, comprende la ricerca di nuove risorse finanziarie che ha rilevato uno studio sulle abitudini di acquisto dei consumatori condotta dalla piattaforma di SixthContinent per migliorare il servizio, per la copertura di tutti i settori di business e soddisfare i gusti di tutti gli utenti. E la sua conclusione principale è che i loro clienti a spendere di più di 20 minuti al giorno sulla piattaforma e il 70% sono di età compresa tra i 24 e i 59 anni di età.

Egli ha anche dedotto che il 75% dei consumatori acquista qualcosa, tra i suoi 3.000 marche ogni mese, il che aumenta del 25% del suo potere d’acquisto per il semplice fatto di utilizzare la piattaforma come una prima fase di ogni acquisto.

Come hanno fatto a farlo?

Bene, guadagnando punti per ogni pagamento effettuato tramite l’acquisto di carte di don bosco. Ricompensa di credito e buoni per l’acquisto di loro brand preferiti in tutti i settori merceologici, dagli alimentari nei supermercati, andando per abiti, viaggi, carburante, per l’intera transazione di e-commerce che si possa immaginare.

Questi crediti vengono accumulate in un portafoglio digitale e possono essere convertiti in biglietti per ulteriori acquisti, o al rimborso per le nuove acquisizioni o anche permettersi senza prendere il portafoglio di capricci come si è in viaggio o andare per ristoranti.

È il modo più semplice per risparmiare denaro senza saperlo o dover rendere conto costantemente. Si acquista ciò di cui avete bisogno, per esempio, in aziende come Cepsa e Carrefour, e con il desiderio di denaro extra per pagare gli elementi che proprio non ti fanno tanto manca, ma illusione, come si trova in fare Clic su & Gift, Media Markt, il Mondo dello Sport 24, Decathlon o Zalando, quali sono i marchi che occupano le prime posizioni della classifica dei più richiesti piattaforma di don bosco.