Epidemiologi sono pregati di non fumare sulle spiagge e terrazze per evitare il contagio.

Epidemiologi sono pregati di non fumare sulle spiagge e terrazze per evitare il contagio.

Roma, 23 lug (EFE).- La Società spagnola di Epidemiologia (VEDI) ha sostenuto che tutte le terrazze di bar e ristoranti, spiagge, divertimento all’aria aperta e automobili private per diventare liberi dal fumo e ha avvertito che il consumo di tabacco aumenta il rischio di infezione del coronavirus.

In una dichiarazione, il Gruppo di Lavoro sul Tabacco della Società spagnola di Epidemiologia (VEDI) propone un aumento del fumo di spazi liberi per proteggere il po…