Egitto, la Siria e l’Oman ha sospeso la preghiera della Festa del Sacrificio

Egitto, la Siria e l'Oman ha sospeso la preghiera della Festa del Sacrificio

Il Cairo, 22 luglio (EFE).- Egitto, Siria, Oman sono stati i primi paesi in Medio Oriente, nella sospensione dal coronavirus e le preghiere della Festa del Sacrificio, o Aíd al-Adha, che i musulmani festeggiano la fine del mese, con l’uccisione di animali per ricordare come il profeta Abramo ha offerto il suo figlio primogenito di Dio.

Il Comitato di Gestione della Crisi, il Coronavirus del Consiglio dei Ministri dell’Egitto ha deciso di mercoledì che durante …