E' cosi' che fa male alla salute dormire poco.

E’ cosi’ che fa male alla salute dormire poco.

Sappiamo tutti che dormire in media sette o otto ore è il sonno ideale per gli adulti. Oltre a ciò non è sempre possibile, ogni persona ha dei bioritmi che cercano di regolare le ore di sonno e la necessità di riposo varia a seconda di fattori come l’età, lo stile di vita, l’orario di lavoro o lo stress. Ma troppo spesso ci lasciamo trasportare dagli imperativi quotidiani.

Lo stesso, il sonno è un indicatore vitale della salute e il benessere generale. Passiamo fino a un terzo della nostra vita a dormire. Anche se è noto che un buon sonno è importante, pochissimi vogliono o possono fare di quelle otto ore tra un foglio e l’altro una priorità. Per cominciare, alcune abitudini che interferiscono con la nostra routine del sonno sono stimolanti, come il caffè e le bevande energetiche, le sveglie e le luci esterne, comprese quelle provenienti da dispositivi elettronici.

Gamme di sonno ottimali

Da parte sua, la National Sleep Foundation (NSF) ha recentemente presentato gli intervalli minimi e massimi per la salute con le sue raccomandazioni, tra cui prestare attenzione alla salute, all’energia e ai diversi stati d’animo.dopo una povera notte di sonno contro una buona notte di sonno.Vale la pena ricordare che una buona notte di sonno, come l’esercizio fisico e la dieta, ha un impatto essenziale sulla salute.

Come dice Max Hirshkowitz, presidente del Scientific Advisory Board della National Sleep Foundation, “L’NSF si impegna a rivedere regolarmente e a fornire raccomandazioni scientificamente rigorose. Il pubblico può essere certo che queste raccomandazioni rappresentano la migliore guida alla durata del sonno e alla salute.

In questo modo, l’organizzazione afferma che:

  • per i neonati, la durata del sonno è di 14-17 ore al giorno
  • per i bambini (4-11 mesi) l’intervallo di sonno è di 12-15 ore
  • per i bambini piccoli (1-2 anni) è di 11-14 ore
  • per i bambini in età prescolare (3-5), 10-13 ore
  • per bambini in età scolare (6-13), 9-11 ore
  • per gli adolescenti (14-17): l’autonomia è di 8-10 ore
  • per i giovani adulti (18-25 anni) è consigliato tra le 7-9 ore.
  • per adulti (26-64): la portata ideale è di 7-9 ore.
  • per gli adulti più anziani (65+) la durata del sonno è di 7-8 ore.

Per ottenere un sonno sano, l’NSF afferma semplici raccomandazioni molto facili da seguire visto che mantenere un orario del sonno, anche nei fine settimana

  • praticare qualche tipo di routine rilassante prima di andare a dormire.
  • esercizio fisico ogni giorno
  • mantenere la temperatura, il suono e la luce ideali nella stanza
  • evitare alcool e caffeina nel pomeriggio e la sera
  • spegnere i dispositivi elettronici prima di andare a letto
  • alla ricerca di un materasso e di un cuscino che siano confortevoli per noi

Problemi di salute derivanti dalla mancanza di sonno

Pensiamo che la mancanza di sonno sia legata solo alla fatica e allo stress. Tuttavia, al di là di questi ovvi problemi di salute, è scientificamente provato che dormire meno di 7 ore influisce negativamente nel corretto funzionamento del nostro corpo, perché durante il sonno il cervello svolge attività di manutenzione che servono a rimuovere i rifiuti che si accumulano nel nostro corpo durante il giorno.

Così, se non lasciamo che il cervello funzioni bene durante il sonno, ci sono “interferenze” che mettono a rischio il nostro benessere, con i seguenti rischi:

  • Sovrappeso. Senza andare oltre, uno studio ha certificato che coloro che dormivano poco (meno di 6 ore al giorno) erano 7,5 volte più sovrappeso. Allo stesso tempo, la restrizione del sonno può avere un’incidenza ormonale che porta a disturbi dell’appetito, causando anche il desiderio di consumare cibi ad alto contenuto calorico e zuccherino.
  • Incidenti. Secondo i dati della Società Spagnola del Sonno, la sonnolenza è direttamente o indirettamente legata al 20% degli incidenti stradali in Spagna.
  • Meno memoria. Secondo uno studio, il sonno è legato al processo di consolidamento della memoria. Ecco perché dormire poco e male influisce negativamente sul cervello e persino sui suoi tessuti.
  • Problemi sessuali. E’ una delle conseguenze di qualche ora di sonno. Infatti, sono stati studiati giovani uomini che hanno dormito cinque ore per una settimana e si è concluso che il testosterone è diminuito fino al 15%.
  • Estetica. Occhiaie, rughe, pelle peggiore, viso emaciato, sono alcune delle prove fisiche del poco sonno. Sleep magazine ha pubblicato uno studio che dimostra che le persone che dormono meno ore sono meno attraenti.
  • Aspettativa di vita. Dormire poco significa anche vivere pericolosamente. Infatti, il mantenimento di un sonno prolungato di meno di otto ore aumenta il rischio di mortalità del 12%.
  • Irritabilità. Una ricerca pubblicata sulla rivista Current Biology ha dimostrato che la mancanza di sonno provoca irritabilità. Per fare questo, gli scienziati dell’Università della California di Berkeley e della Harvard Medical School hanno usato le risonanze magnetiche per verificare che dopo 35 ore di sonno le regioni emotive del cervello sono il 60% più attive.

Se non vuoi perderti nessuno dei nostri articoli, iscriviti alle nostre newsletter

Controlla anche

Perché alcune persone sono sempre in ritardo?

Perché alcune persone sono sempre in ritardo?

Il mondo potrebbe essere diviso in due grandi gruppi: quelli che arrivano in orario e …

Sei motivi di salute per fare spesso la sauna

Sei motivi di salute per fare spesso la sauna

Le saune sono spesso associate alla Finlandia. In effetti, la parola “sauna” deriva dalla lingua …

Le conseguenze di un consumo eccessivo di latte di soia

Le conseguenze di un consumo eccessivo di latte di soia

Aldo, lettore e partner di avnotizie.it, fa la seguente richiesta nel corpo di una e-mailDi …