Due di 53 giovani detenuti a una festa in Bolivia, hanno COVID-19

Due di 53 giovani detenuti a una festa in Bolivia, hanno COVID-19

La Pace, 20 luglio (EFE).- Due di 53 giovani arrestati per rompere la quarantena con una grande festa in città boliviana di Santa Cruz, il più colpito dalla COVID-19 nel paese, sono risultati positivi per la malattia e sono isolati, mentre le altre 49 devono essere conformi agli arresti domiciliari.

In un’audizione sul provvedimento terrà questo lunedì, un tribunale di Santa Cruz ha deciso di dare la detenzione domiciliare per 49 arrestato, accusato per il reato di violazione del sale…