Prendiamo un salmorejo o il gazpacho in un ristorante e mi sembra molto facile da sviluppare, ma sono in realtà molto importante, la quantità e la qualità degli ingredienti. Non è la stessa cosa un gazpacho con uno squilibrio di cetriolo e pomodoro che uno ben proporzionato, né conosciuto come il salmorejo, se siete a corto di pomodori o non hanno alcun sapore.

Poi ci sono lcome varianti della stessa ricetta a seconda della zona o cambiare un ingrediente. Infatti, il salmorejo abbiamo mangiato anguria, barbabietola o di avocado, anche con il gorgonzola! E il vichysoisse può essere fatto anche con apple, per esempio. È sufficiente aggiungere un buon pezzo di ciò che si sceglie per la ricetta originale, che ci proponiamo di dare il suo sapore. Abbiamo anche andato in Spagna per portare un po ‘ di ricette internazionali che si potrebbe non sapere, ma si sa gloria per alleviare la sudorazione dell’estate, ogni giorno è più vicino.

La zuppa tipica dell’andalusia

Il Salmorejo cordobés

Mentre si fa bollire un uovo, togliere la pelle dei pomodori maturi e rossi, in modo che il peso di una libbra una volta pelati. Tritare, frullare e mettere idrato 200 grammi (g) di pane duro. Quindi aggiungere alla ciotola del frullatore uno spicchio di aglio, 150 millilitri (ml) di olio extra vergine di oliva e sale. Tritare alcuni cubetti di prosciutto e un uovo sodo per espolvoreárselos sopra.

Porra antequerana

È molto simile al salmorejo, ma con origine da malaga, e altre differenze che variare il sapore. Per cominciare, il chilo di pomodori pelati, saranno espressi solo 80 ml di olio 500 g di pane di gente, in modo che sarà molto più denso. Uno spicchio di aglio, un peperone a striscioline, senza gambo, o i semi, sale, due cucchiai di aceto e frullare. Anche integrato con prosciutto taquitos e l’uovo sodo.

Gazpacho Andaluso

Tritarle con il mixer con un chilo di pomodori maturi, un peperone rosso, metà verde per fornire entrambi i colori, mezza cipolla, un quarto di cetriolo, aglio uno spicchio o due, a piacere; un cucchiaino di sale, due cucchiai di aceto e tre di olio di oliva extra vergine. Se non si prende un sacco di acqua, avrete la consistenza perfetta, senza bisogno di mettere il pane, ma in ogni caso sarebbe abbastanza con 50 g. Un trucco se si vuole mangiare subito freddo: bastone in frigo con un paio di ghiaccio che, quando si è sciolto, già aggiunto fluido venuta alla zuppa.

Ajoblanco

Un curioso zuppa fredda con un sacco di mandorle crude e sbucciate, 200 g, e un po ‘ di aglio, solo tre denti, si consiglia di rimuovere il gambo, core di non ripetere, 250 g di mollica di pane senza crosta – di metterli in ammollo prima di buttare nel bicchiere del frullatore insieme con 100 ml di olio extra vergine di oliva 35 ml di aceto di vino bianco e sale.

L’acqua si decide in funzione del tipo di consistenza che più vi piace, ma un litro è sufficiente. Lasciare in frigo o in freezer, prima di tutto, consúmelo ben freddo. Rettifica di sale in funzione dell’ingrediente con cui si intende accompagnare, come di solito è di prosciutto, tonno o acciughe… e qualcosa di dolce per contrasto, come uva o uvetta.

Di frutta e verdura

Vichysoisse o crema di porri freddo

Taglia la base, il primo strato e il gambo di cinque porri, tritate finemente una cipolla e la lamina finiti due patate sbucciate. Soffriggere una cipolla e aggiungere il porro a pezzi mescolando per non arrivare al marrone. In quattro minuti, versate le patate e rehogas altri cinque minuti a fuoco medio o al di sotto. Aggiungere 50 ml di vino bianco, consigliamo di manzanilla de Sanlúcar.

Due minuti, sazonas e versare 800 ml di brodo vegetale e lasciate cuocere coperto per un quarto d’ora. Quando si rimuove la pentola dal fuoco, preparare tutte le verdure e, una volta sintonizzati, mettete il brodo a raffreddare in frigorifero. Solo quando è fresco miscele con 200 ml di crema e di stagione. Ri-montare tutto e riporre in frigorifero fino a quando si va a consumare!

Zuppa fredda di melone con prosciutto

Tagliare un melone ed eliminate i semi, prima di togliere la carne e metterla in un frullatore con il succo di un limone, il sale, il pepe e la cannella in polvere. Mescolare bene e mettere in frigo fino a quando completamente freddo. Prova con il basilico o la menta e guarnire con qualche fiocchetto di prosciutto iberico.

Zuppetta fredda di asparagi verdi

Lavare un mazzetto di asparagi, tagliando le estremità per utilizzarli al termine del modulo decorativo. Tagliare la parte più dura del gambo, e il resto, tagliarla a pezzi piccoli. Pocha una cipolla tritata in una padella con il sale e aggiungere gli asparagi, inclusi i suggerimenti e le zucchine tritate. Mescolate e lasciate ammorbidire a fuoco basso. Prendete le punte e apártalas.

Su ciò che è rimasto nella padella, versare un litro di brodo di pollo e salpiméntalo aggiunta di noce moscata e 50 g di formaggio di capra in un ciclo. A 15 minuti a cuocere, frullare tutto bene con il mixer e filtrare in modo che senza grumi. Lasciate raffreddare in frigorifero e emplátalo con le punte di asparagi e scaglie di sale. Si può mettere al posto del sale, parmigiano, per esaltare il sapore. È anche possibile fare alcune croccanti cipolle.

Le zuppe più internazionale

Barszcz, o la zuppa di barbabietole, polacco

Ottiene una bottiglia d’acqua in frigo o in freezer per mantenere la temperatura fredda del tempo. Cotto un uovo e bietole in acqua salata finché sono teneri e lasciate raffreddare. Nel frattempo, sbucciare la cipolla e cetrioli e remuévelos bene insieme con un po ‘ di prezzemolo e erba cipollina in una ciotola, dove aggiungerete lo yogurt naturale e barbabietola, grattugiato finemente.

Salpimenta e mescolare bene, aggiungere l’acqua ghiacciata e mescolare nuovamente. Lasciare in frigo per un altro po e decorare con le uova sode a fettine e un po ‘ di erba cipollina spruzzato sulla parte superiore. In Polonia, a volte sono di una pasta chiamata piorogi, simile a un tortellini ripieni.

Okroshka

Per preparare questa zuppa, russo lavare e grattugiare il cetriolo, cinque ravanelli e un uovo sodo. Tritare mezzo finocchio, tra cui foglie, che forniscono l’aroma. Sigillare tutti gli ingredienti in una ciotola e in un’altra, check-625 ml di kefir di raffreddamento e 600 ml di acqua fredda con il gas. Salpimenta e mescolare con gli ingredienti nell’altra ciotola, mescolando bene. Coprire il recipiente e lasciare raffreddare in frigorifero, dove può essere conservato per un massimo di tre giorni.

Tzatziki

Sbucciare e tritare due cetrioli e uno spicchio di aglio e bátelos bene con 375 g di yogurt magro e un po ‘ di latte. Mettere a raffreddare e, quando si va a servire, salpimenta e decorare con una foglia di menta e aneto tritato. È tipico della Grecia e Turchia, e in generale nel Mediterraneo orientale.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter