Dieci vantaggi dei formatori ellittici per gli anziani

Dieci vantaggi dei formatori ellittici per gli anziani

Pepa, lettore e partner di avnotizie.it, fa la seguente richiestaVorrei conoscere i vantaggi del trainer ellittico, per gli over 65 e con interventi al ginocchio del menisco. Esito tra l’usare quelli della palestra dove vado ogni mattina o comprarne uno per la mia casa.

Per i profani, il trainer ellittico è un tipo di dispositivo di esercizio cardiovascolare statico che consiste in un ibrido tra ciò che potremmo intendere come una classica cyclette e un dispositivo per camminare del tipo passo. Ma mentre la bicicletta classica contempla una sella per rimanere in posizione seduta, sul trainer ellittico gli esercizi si fanno in piedi.

D’altra parte, a differenza del passodove il movimento costante è su e giù, come se stessimo pedalando o salendo le scale, nell’ellittica, in un’ellisse si effettua una rotazione prolungata piuttosto che circolaredando l’impressione che stessimo facendo grandi passi avanti. Inoltre, accompagniamo i movimenti del treno inferiore con due maniglie per i bracci che possiamo anche forzare a lavorare, aiutandoci a superare la resistenza dei diversi programmi che la macchina ci propone.

Se il trainer ellittico ha avuto un grande successo nelle palestre nell’ultimo decennio, relegando il passo e mangiare una buona porzione di terreno alle biciclette statiche, è perché è un dispositivo molto conveniente per tutte le età, presentando, come intuisce Pepa, numerosi vantaggi per le persone che non possono essere esposte a sport estremi ma che vuole continuare ad allenarsi intensamente. Ecco come funziona dieci vantaggi del trainer ellittico per gli anziani.

1. Ammorbidisce gli impatti sui giunti

Infatti, come sottolinea il nostro partner, a partire da una certa età, e soprattutto nel caso degli sportivi, non sorprende che il lesioni alle ginocchia e alle caviglie che hanno subito interventi chirurgici. D’altra parte, l’osteoartrite (da non confondere con l’artrite: questa è la differenza) rende anche consigliabile evitare gli sport di impatto articolare come la corsa, il tennis, il paddle tennis, il calcio, ecc.

La bicicletta ellittica, pur essendo una tavola da ginnastica impegnativa per i nostri muscoliPuò essere programmato per le sfide più difficili, emulando le salite in alta montagna, ed evita sempre gli urti, sia per lo smorzamento degli ingranaggi che per il tipo di movimento che allunga la rotazione.

2. Evita movimenti improvvisi del carrello

L’allungamento in ellisse della rotazione che produce, a differenza di passo o i circuiti di cyclette più difficili, aiuta a garantire che i movimenti siano sempre progressivi e prolungatiCiò significa che, sebbene possa richiedere molto ai quadricipiti, ai glutei o ai tendini del ginocchio, lo fa sempre più spesso, senza mai forzare una contrazione improvvisa del muscolo, che ha un effetto positivo sia sulle articolazioni che sui tendini. In ogni caso dobbiamo essere un po’ consapevoli di quanto vogliamo forzare.

3. Lavorare il set completo di gambe

Trattandosi di una rotazione complessa, con curve di requisiti progressivi, alcuni massimi e alcuni minimi, la rotazione ellittica richiede la totalità dei muscoli della parte inferiore del corpo per lavorarecompresi quelli che collegano i movimenti del piede. Da questo sviluppiamo i nostri muscoli in modo armonioso, senza decompensazioni che potrebbero influire su lesioni come quelle menzionate da Pepa. Una muscolatura ben equilibrata e sviluppata è la migliore protezione dalle vecchie ferite.

4. Estendere il lavoro fino alla parte superiore

Infatti, le lame superiori o i manici dove possiamo posizionare le mani sono coordinati con il resto del dispositivo, in modo che può aiutare a coronare la rotazione quando si eseguono esercizi di spinta e trazione. Con questi lavoreremo sulla parte superiore del corpo, specialmente sulle braccia -bicipiti e tricipiti-, la dorsale e il pettorale. In questo modo, la tonificazione contemporaneamente della parte inferiore e superiore del corpo servirà a proteggere la schiena dal sovraccarico delle vertebre.

5. Permette di modulare l’intensità degli esercizi

Si tratta di macchine dotate di capacità di calcolo, che presentare un elenco molto vario di programmi di eserciziche emulano situazioni diverse. Così, possiamo scegliere tra qualcosa di dolce come la corsa sulla spiaggia o una strada pianeggiante, che richiederebbe uno sforzo costante, a programmi di alta montagna, con pendenze e resistenza ripide, più vicini al fitness che al “cardio”. Ogni persona può modulare il tipo di esercizio che desidera o di cui ha bisogno.

6. È compatibile con altre attività

I più moderni allenatori ellittici della palestra schermi presenti collegati a internet dove possiamo guardare la TV, leggere notizie o anche serie da piattaforme come Netflix o HBO.

7. Migliora l’efficienza cardiovascolare

Poiché l’esercizio non è molto duro e può essere modulato in intensità, il trainer ellittico consente lunghi periodi di attività, che portano ad un aumento della frequenza cardiaca e ad una migliore circolazione, con tutti i benefici che questo comporta in età avanzata: prevenzione del diabete, miglioramento dell’ossigenazione del cervelloprevenzione dell’arteriosclerosi, ecc.

8. Può aiutare a prevenire l’osteoporosi

Infatti, l’esercizio fisico da moderato a intenso, soprattutto cardiovascolare, è un ottimo strumento per prevenire l’osteoporosi, come spiegato in L’osteoporosi è una cosa vecchia e nove altre falsità.

9. Rilascia endorfine

Il nostro peggior nemico man mano che invecchiamo siamo noi stessi e i nostri pensieri negativi. Il sito ghiandola pituitaria e ipotalamo secrezione di endorfineGli ormoni del benessere e dell’euforia sono indotti da esercizi come il ciclismo ellittico. Questi ormoni possono aiutarci ad evitare questi pensieri e persino a diventare positivi nell’affrontare la vita con più desiderio.

10. Permette di esercitarsi in spazi chiusi

Il freddo, la neve, la pioggia o il calore eccessivo non devono necessariamente costituire un ostacolo agli allenamenti ellittici, poiché si tratta di un dispositivo statico per interni. Come dice Pepa, possiamo andare in palestra per esercitarci o anche comprare un elettrodomestico per poco meno di 400 euro, anche se è consigliabile studiare prima la qualità del prodotto ed esaminare le opinioni degli altri utenti nei forum tematici.

Se non volete perdervi nessuno dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter

Controlla anche

Questi sono i grandi vantaggi di suonare uno strumento musicale fin dall'infanzia

Questi sono i grandi vantaggi di suonare uno strumento musicale fin dall’infanzia

I vantaggi dell’ascolto della musica sono numerosi. Il cervello rilascia dopamina – un neurotrasmettitore associato …

Dieci motivi per non indossare abiti troppo stretti

Dieci motivi per non indossare abiti troppo stretti

Molti di noi hanno sentito una volta, seduti su uno sgabello per esempio, che ci …

La luna piena influenza la qualità del nostro sonno?

La luna piena influenza la qualità del nostro sonno?

Carlos, lettore e partner di avnotizie.it, commenta nel corpo di una e-mailNon sono molto portato …