È un dato di fatto confermato da diversi studi di mercato che, durante il confino siamo andati off il consumo di birra e vino, così come le bevande distillate, senza dubbio, per il suo effetto rilassante e giocoso, che ci aiuta a combattere l’ansia. Ma dobbiamo stare attenti, perché l’abuso di alcol, che significa al di là di un moderato, è dannoso per la nostra salute: aumenta il rischio di cancro di diversi tipi di malattie cardiovasculaes e fegato, obesità e diabeteecc

Pertanto, anche se sarebbe irrealistico chiedere di smettere radicalmente, a proposito, in questi giorni, di tanta tensione, sì, l’abbiamo puntata per la qualità e la creatività di fronte alla grande quantità di alcoola tal fine, vi proponiamo una serie di cocktail a succhiare e vivere il momento con medusa. Per un cambiamento di birra o di vino, abbiamo consultato il barman Roger Guevara, vincitore del i Campionato di Buñueloni, cocktail ispirato il Negroni, che mi è piaciuto di Luis Buñuel.

Ovunque voi siate, ecco a voi le loro ricette e i trucchi per emulare in casa-un cocktail barista le più creative, l’introduzione di probiotici come il kombucha tè o per renderli più sani. Di più, si consiglia di alcuni, senza alcool, in modo che essi possono prendere anche i più piccoli di casa.

Ideale per l’aperitivo o il vermouth

1. Negroni

Questo è il cocktail per eccellenza, di origine italiana, per accompagnare un buon aperitivo a casa, con i loro gildas, le loro patate fritte con cozze, ecc

Ingredienti:

  • 30 millilitri (ml) di ginevra
  • 30 ml di champagne
  • 30 ml di vermouth rosso dolce
  • Ghiaccio

Preparazione:

In un vaso, per introdurre la parità di parti di gin, champagne, e il vermouth rosso dolce. Aggiungere 3 cubetti di ghiaccio per raffreddare e mescolare per ottenere un composto omogeneo. Decorare con un anello di arancia e germogli commestibili.

2. Tom Collins

Il Tom Collins è uno dei più popolari cocktail di ginevra e di più semplice da sviluppare, perché, a differenza di molti, si può fare senza la necessità di un mixing glass o un cocktail shaker.

Ingredienti:

  • 50 ml di ginevra
  • 100 ml di succo di limone
  • 100 ml di soda
  • Un cucchiaio di zucchero
  • Ghiaccio

Preparazione:

Versa nel bicchiere il succo di un limone (circa 100 ml), un cucchiaio di zucchero o di sciroppo di due misure di ginevra, e, infine, alla soda (si adatta a metà una piccola bottiglia). Mescolate bene per diluire lo zucchero. Aggiungere tre o quattro o cubetti di ghiaccio e una fetta di limone e una ciliegia.

Altre variazioni:

La cosa buona di questo cocktail è che è molto versatile e si può sostituire il gin per qualsiasi altro distillata a casa. Quindi, avete il Brandy Collins (Brandy); Jack Collins (Jack Daniel); John Collins (bourbon whiskey); Mike Collins (whiskey irlandese); Peter Collins (ron); Sabbioso Collins (scotch whisky); il Compagno Collins (vodka); John Collins (tequila); Phil Collins (pisco); Edgar Collins (cocuy); Pierre Collins (cognac).

3. Daiquiri Frozen

Il daiquiri frozen è un delizioso cocktail e molto cool che richiede alcuni prodotti molto e molto di base.

Ingredienti:

  • 50 ml di rum bianco
  • 25 ml di succo di lime
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un cucchiaio e mezzo di ghiaccio

Preparazione:

Se non sono a casa, un cocktail shaker, ci si può aiutare con il frullatore. Basta inserire tutti gli ingredienti nel mixer, battere, e pronto. Godere.

4. Margarita frozen

Un cocktail classico che piace in tutto il mondo e con distillati, che tendono ad essere sul mobile-bar di molte famiglie.

Ingredienti:

  • 75 ml di tequila
  • 25 ml di Cointreau o triple sec
  • 25 ml di succo di lime
  • Un cucchiaio e mezzo di ghiaccio
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

Mescolare nello shaker agitando molto bene o nel mixer, nella sua impostazione predefinita. Lo sapevate che ci sono specifico occhiali a margarita? Perché se si dispone di esso, versare in là e peer fuori dalla finestra al minimo.

5. Acqua di Valencia

Uno dei più bevande rinfrescanti del nostro paese è l’Acqua di Valencia e anche uno dei più popolari e semplice, meglio è per il calore.

Ingredienti per una persona:

  • 70 ml di succo d’arancia
  • 50 ml di ginevra
  • 50 ml di vodka
  • 140 ml di spumante o champagne
  • 30 ml di sciroppo di zucchero

Preparazione:

Mescolare tutti gli ingredienti e servire nel bicchiere di spumante, aromatizándolo con spezie e agrumi. Ecco un video per rendere il vostro proprio sciroppo di zucchero.

Per dare sapore al desktop

6. Irish coffee

È uno dei più deliziosi cocktail dopo cena, per chi piace il caffè con la buona compagnia invece di prendere da solo.

Ingredienti:

  • 50 ml di whisky irlandese
  • 30 ml di caffè filtrato
  • 1-2 cucchiai circa di zucchero bianco o marrone
  • 50 ml, più o meno, di panna acida o panna montata.

Preparazione:

Prima che riscalda il vetro con acqua calda, preparare un filtro da caffè o di tipo americano, ed è combinato con il whisky e lo zucchero, mescolando bene per sciogliere. Questa miscela è stato portato in vaso, precedentemente svuotato. A quel punto, montate la panna, lasciandola con una texture di panna montata, molto umida, priva di bolle d’aria visibile, e sempre senza picchi di forma. Versare il caffè in modo uniforme e cospargere con caffè macinato o con un grano della stessa.

7. White Russian

È un altro di quei cocktail per voi di godere di un buon film durante la cena, una deliziosa alternativa al palato per adulti.

Ingredienti:

  • 50 ml di vodka
  • 30 ml kahlúa o, in sua assenza, liquore al caffè
  • 30 ml di panna densa o, in sua assenza, la crema di cottura, leggermente sbattuto

Preparazione:

Unire la vodka, Kahlúa e crema; servire con cubetti di ghiaccio.

8. Mimosa lamponi

La mimosa è un cocktail molto elegante, ideale per la sera e per la condivisione in buona compagnia, è possibile effettuare arancia, fragola, o, perché no, di lampone, di più originale.

Ingredienti:

  • 100 g di lamponi surgelati
  • 2 cucchiai di zucchero di canna liquido
  • 1 bottiglia di cava

Preparazione:

Devi avere lo spumante o champagne troppo freddo per servire al momento della sua preparazione. Mettere i lamponi in un frullatore o robot da cucina per un minuto fino a quando non apparire come purea. Abbiamo versatelo nella tazza, tipo di flauto. Aggiungere un po ‘ di zucchero di canna liquido. Abbiamo finito con lo champagne o spumante e mescolare lentamente. Servire immediatamente.

Cocktail ‘sana’, o senza alcool

9. Mojito Piccante

Il mojito è un altro di quei classici ed estremamente facile da fare, ma anche i migliori sono senza alcool.

Ingredienti:

  • 60 ml di tè verde
  • 25 ml di sciroppo speziato con cannella, chiodi di garofano, pimento e zenzero
  • 25 ml di succo di lime
  • Zucchero bianco
  • Menta fresca
  • Soda
  • Ghiaccio catturato (in una borsa o in un sacchetto di tela mettere il ghiaccio nel cubo e colpire con un martello o mazzuolo)

Preparazione:

In un bicchiere di sidro di grandi dimensioni, si introducono due lame di ghiaccio al giorno, seguito dal verde, tè freddo, lime, sciroppo di zucchero al gusto di menta. Mescolare bene, aggiungere ghiaccio a freddo e abbiamo finito con la soda e decorare con menta e scaglie di tè. È inoltre possibile sostituire la soda per kombucha, un probiotici sani.

10. San Francisco Fitness

Il cocktail che la maggior parte dei frutti conduce e più sano se licuas succhi di frutta a casa, invece di acquistarli già trattati, che spesso contengono zuccheri aggiunti. È ideale per i bambini e le persone in sport o interessato circa la dieta.

Ingredienti:

  • 60 ml di succo di arancia
  • 20 ml di succo di limone
  • 20 ml di succo di ananas
  • 10 ml di succo di pesca
  • Un cucchiaino da tè di kombucha fragola o sciroppo, rooibos tè ai frutti rossi

Preparazione:

In un bicchiere alto, si introducono due pale di ghiaccio tritato e aggiungere tutti gli ingredienti tranne il kombucha di fragole e mescolare bene. Aggiungere ghiaccio per raffreddare, aggiungere il Kombucha o lo sciroppo di tè rooibos (secondo il video dello sciroppo, ma aggiungendo il tè) e decorare con arancia e fragole. ¡Rico!

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter