Di giri con la questione sociale: jornalerismo e pandemia

Di giri con la questione sociale: jornalerismo e pandemia

La crisi del 2008 in Spagna destabilizzato i più vulnerabili e li ha lanciati a profondità inferiore di esclusione sociale -da ora in poi voglio smettere di usare questo termine, sono d’accordo con Robert Castel, su cui è più preciso il termine disenrollment sociale, perché permette di rendere conto di un fatto essenziale che questi lavoratori sono stati un giorno affiliati socialmente. Di quella crisi, siamo usciti con una terribile realtà, il 13% di lavoratori poveri o desafiiliadosquesto…