Cresce il numero di casi positivi per lo scoppio di aree per il tempo libero in Murcia: “come la notte va avanti, la sicurezza è rilassato”

Cresce il numero di casi positivi per lo scoppio di aree per il tempo libero in Murcia: "come la notte va avanti, la sicurezza è rilassato"

“Il mio amico e ho bevuto il calice, così ho dovuto prendere il coronavirus in là,” dice Hugo, uno dei 48 persone affette da Covid lo scoppio che ha avuto luogo in una zona residenziale di las Atalayas in Murcia capitale, e che ha costretto il ministero della Salute a limitare la capacità di 15 persone al massimo in entrambe le riunioni di famiglia, sociale, e vicino alla vita notturna all’interno dei locali, per consentire solo l’uso della terrazza.

Hugo è venuto…