Fanno le fusa, graffiano le superfici. Inoltre, i gatti dormono molte ore. Ma ti sei mai chiesto perché i felini miagolano? In effetti, la maggior parte dei gatti domestici miagola. Alcuni non smettono di “parlarci”. Mentre altri attivano i loro poteri vocali solo quando vogliono che tu li apra la tua lattina di tonno preferita.

Perché i gatti miagolano? Il miagolio è un campanello d’allarme simile a un latrato quando il cane vuole giocare o vede qualcosa di evidente là fuori? Cosa dice la scienza: un miagolio non è solo un suono; piuttosto, è una forma complessa di comunicazione felina.

Il tuo gatto potrebbe esserlo cercando di dirtelo che ha fame, che vuole la tua attenzione, che è annoiato o, semplicemente, può semplicemente volerti salutare, con un felino ciao. Anche così, i gatti sono molto intelligenti; e imparano, ovviamente imparano!

Pertanto, non ci vorrà molto perché il tuo gattino si accorga del suo miagolio ha effetto e che i suoi desideri sono esauditi quando canta il suo persuasivo “miagolio”. E proverà di nuovo a convincerti a fare la sua volontà pelosa. Come aprire quella deliziosa scatola di tonno. ‘Miao’.

Hai indovinato: la risposta al motivo per cui i gatti miagolano non è unica. E ha davvero una lunga lista di possibili risposte. Ma meglio impari a capire il tuo gatto, più velocemente puoi rispondere a ciò che vuole da te.

Eccone un altro possibile sorpresa scientificaSebbene il miagolio sia solitamente considerato un classico comportamento felino, la verità è che i gatti non miagolano realmente per comunicare tra loro. Piuttosto, è più un comportamento appreso per catturare la nostra attenzione umana.

Cioè, il tuo gatto miagola per comunicare o parlare con te. È vero che madri feline miagolano per comunicare con i loro cuccioli e per aiutarli a tornare quando si perdono o se ne vanno. È anche vero che i cuccioli miagolano contro le loro madri quando hanno fame. Ma, una volta maturati e diventati adulti, smettono di usare questa forma di comunicazione vocale tra loro.

C’è un’eccezione: due gatti adulti possono comunicare con un suono simile a un miagolio, ma prolungato e più simile a un ululato. Anche se di solito si verifica, soprattutto, negli incontri ostili; per esempio, prima di una possibile lite o rissa tra gatti.

Per questo motivo, non c’è nemmeno un singolo miagolio, né un ‘miagolio’ universale. In effetti, ogni felino ha il suo repertorio di miagolio unico che usa per comunicare con il suo essere umano o umano. Cioè: il tuo gatto ha la sua collezione unica di miagolii per te; che capisci o pensi di capire.

Inoltre, ci sono molti stili di miagolii. Vedila in questo modo: il “miagolio” del tuo gatto è una vocalizzazione multiuso; una specie di coltellino svizzero vocale felino che il tuo amico peloso cambia e modula a seconda di con chi parla e di cosa vuole. Così, il tuo gatto può miagolare quando è felice, ma anche quando si sente turbato, ansioso o quando è invaso da qualsiasi altra emozione.

Un breve miagolio può significare “ciao” o “prestami attenzione” nel linguaggio dei gatti. Mentre a miagolio prolungato Di solito si rivela essere una lamentela o un lamento, come il fatto che ti fa male lo stomaco o che vuoi la tua cena, e lo vuoi ora!

D’altra parte, una serie di brevi miagolii può essere intesa come un inizio di conversazione tra gatti: qualcosa del tipo “Ehi! Umano, dico sul serio! Prestami attenzione! Non vedi che sono adorabile?”

Ora, se il miagolio suona come un pianto o se il tuo gatto inizia a miagolare durante la notte, devi dirlo al veterinario. Nei gatti anziani, a partire dagli 11 anni, malattie come la disfunzione cognitiva (simile all’Alzheimer umano), l’ipertiroidismo o l’ipertensione possono anche far iniziare a miagolare improvvisamente.

Ci sono miagolii e miagolii. E i gatti più vocali o loquaci di altri. Se il tuo felino è piuttosto tranquillo e miagola raramente, cercherà sicuramente di dirti ciò di cui ha bisogno in un modo diverso e troverà il suo modo felino per attirare la tua attenzione. Più osservi il loro comportamento, meglio imparerai a interpretare i loro suoni e altre vocalizzazioni che compongono il loro complesso linguaggio felino.

Tuttavia: Se quei miagolii scoppiano ogni notte alle 4 del mattino e ti fanno alzare dal letto, è ora di prendere più sul serio il gioco diurno con il tuo gatto e fare alcune consultazioni sul comportamento felino con un esperto rispettabile per aiutarti a capire il tuo gatto. rivedi il suo ambiente e le abitudini della tua gattina.

Capire il tuo felino può richiedere un po ‘più di lavoro, ma quando impari, i gatti sono comunicativi quanto i loro compagni di cane. Solo loro sono nel loro modo felino e particolare. Ecco perché li amiamo, giusto?

Se non vuoi perdere nessuno dei nostri articoli, iscriviti alle nostre newsletter