Continua il processo contro Netanyahu e il suo avvocato chiede una continuità per il COVID

Continua il processo contro Netanyahu e il suo avvocato chiede una continuità per il COVID

Gerusalemme, 19 luglio (EFE).- Il processo per corruzione contro il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha continuato oggi a Gerusalemme, senza la presenza degli imputati e con la richiesta dell’avvocato della difesa di un differimento di sei mesi per il coronavirus.

“Sarà difficile per me affrontare un testimone con una maschera e vedere se si sta dicendo la verità”, ha dichiarato l’avvocato di Netanyahu, Yossi Segev, in questo secondo punto di vista della fase probato…