“I ristoranti hanno smesso di avere porte di metallo porte digitaliDevono andare dove si trova il cliente. E quel concetto è rimasto. “Lo prevede Yolanda Gil, esperta di comunicazione gastronomica e consulente per bar e ristoranti di La Tilde Comunicación.

Molti dei quali consiglia di aprirsi consegna o consegna, oltre il porta via raccogliere, per diversificare i tuoi servizi e non restare inattivo quando chiudono le persiane o limitano le ore a causa della pandemia.

In tutta la Spagna, una serie di ristoranti di quelli che prima stavamo per sbizzarrirci e disconnetterci, lasciando che i piatti fossero serviti al tavolo, le batterie sono state inserite per portare le loro prelibatezze dal menu, e anche i loro menu del giorno o degustazione, nella sala da pranzo di casa.

I loro proprietari hanno contattato le piattaforme di consegna a domicilio in modo che possiamo ordinare il loro cibo attraverso le loro applicazioni, oppure hanno preferito organizzare la consegna con il proprio personale Per non perdere l’altissima percentuale che le richieste rimangono dei loro costi già rettificati in modo da non addebitare al cliente la spedizione.

Quindi, che tu faccia telelavoro e non hai tempo per cucinare, proprio come scendevi a mangiare il menù del giorno, ora puoi ordinarlo a casa. E se vuoi goderti un bene baccanale gastronomico nel fine settimana Come sempre, clicca sul link del sito del ristorante che più ti tenta e concediti quel capriccio.

Con il vantaggio che, inoltre, in molti casi si risparmia sul vino e si acquista uno di quelli che vi consigliamo nella serie I nostri vini da supermercato.

A Bilbao

Dando alla griglia, oltre al menù, che spazia dalle proposte messicane o Nikkei (fusion peruviano-giapponese), passando per le loro spettacolari paste e carni in puro stile argentino, propongono un Happy Box a 28 euro con aperitivo, primo, secondo , dolce e sorpresa che varia a seconda dei suggerimenti della giornata.

A Roma

Ci sono due ristoranti che amiamo per la loro dedizione ai prodotti di qualità. Candelivery è l’adattamento di Candeli de Ponzano che, oltre al menù, propone due menù Pica-pica (da 45 euro) con dolce, vino e quattro piatti di quelli che viaggiano bene, come affettati, cubetti di controfiletto saltati o polpette di mare. e montagna di vecchie vacche e calamari.

E Latxasca Etxea, a Chamberí, che ti porta a casa il suo menu con pomodoro rosa, salmone Keia tagliato, carciofi alla griglia con granceola, bocconcini di nasello, guancia al vino rosso e dessert, per 45 euro per due persone in orari diversi .

A Barcellona

Da un lato, amiamo la versatilità del ristorante Sifó, che offre il suo menù completo del giorno a 11,90 € con due portate, dolce, pane e una bevanda; anche se puoi anche ordinare gli stessi piatti con più quantità per combinare un piatto unico con pane e bevanda. Come extra, il sandwich di pollo, groviera e escalibada o hamburger di manzo, cheddar, maionese alla paprika di La Vera, aioli al miele e marmellata di cipolle con soia, micidiali.

Ci piace anche la proposta della Casa de Comidas Auto Roussillon, con le sue ricette di maggior successo realizzate con ingredienti freschi, locali e biologici e persino un menu giornaliero per 13,90. Te lo inviano per un ordine minimo di 25 euro.

A Saragozza

Abbiamo un’opzione più street ma gustosa, con il menu di Nómada Street Food, un ristorante con cucina internazionale dove puoi assaggiare sia un riso fritto cantonese che un pad thai Preda iberica e gamberi, a parte qualche cenno al prodotto aragonese, come il kebab di agnello.

E un’altra opzione più stravagante è la consegna di Nola Gras, il cui chef, Álex Viñal, è uno dei più promettenti della città e, tra gli altri piatti gourmet, offre la sua insalata da favola, le sue brioches e la torta scandalosa che gocciola di formaggio.

A Siviglia

La Azotea è un gruppo con diversi ristoranti di cucina di mercato che ci ha sempre deliziato e ora possiamo facilmente provare le loro ricette originali a casa ordinando il loro menu su questo sito specifico. Tiradito di pesce, lasagne autunnali, tartare di gamberi bianchi su salsa di cocco e aglio o ratatouille di zucca e uovo fritto: tutte le tue prelibatezze a prezzi interni.

A Palencia

Siamo diventati molto fan del ristorante San Remo, che serve un buon assaggio dei prodotti di questa terra castigliana di León a casa, come i piselli o lo spezzatino di verdure o il tagliere di formaggi di Palencia, l’orecchio di maiale in umido , Foie di Villamartín, sanguinaccio di Villada, scatti di Villarramiel al formaggio, i suoi squisiti carpacci o le uova rotte di mare.

A Maiorca

Il negozio di riso Safrà21 ha tre sedi e da 12 anni offre riso e fideua a domicilio, quindi è una scommessa sicura che arriveranno alla tua tavola in condizioni ottimali, con il riso fino alla paella, ad esempio, da porco nero; di porcini e foie; di carciofi, segreto e funghi; nero, cieco, giacca o con aragosta, sempre almeno per due persone. Puoi ordinarli tramite la loro applicazione.

A Valencia

Quique Dacosta dimostra la sua visione del futuro proponendo diversi box dalle tre sedi di Qdelivery: Vuelve Carolina, Llista negra e Mercatbar. E ti porta dove vuoi con i suoi menù completi variegati, con piatti più o meno a seconda dei prezzi, che vanno dai 25 ai 42 euro. Offre anche il menù del giorno a meno di 18 euro ma da ritirare.

Se non vuoi perdere nessuno dei nostri articoli, iscriviti alle nostre newsletter