Molto è stato ripetuto in questi giorni di quarantena tempo libero “costretto” a causa del coronavirus può essere sfruttata per le cose che vuoi fare per un lungo periodo di tempo, e per il quale egli non aveva mai trovato il momento giusto. Uno dei “conti in sospeso”, il più comune è il imparare a suonare uno strumento musicale. Infatti, in molte case ci sono strumenti per “raccogliere la polvere in un armadio, spesso acquisite in un rapimento di entusiasmo, e abbandonata poco dopo.

Imparare a suonare uno strumento non è facile perché richiede impegno e dedizione. Ma ha i suoi grandi vantaggi: potere la fantasia e la creativitàesercitare la disciplina e la pazienza, riduce lo stress e l’ansia e solleva autostima, oltre –naturalmente– la soddisfazione che genera produrre musica con il proprio corpo. Pertanto, il parto potrebbe essere il momento giusto per “rispolverare” la chitarra, il flauto, tastiera, o lo strumento che permette di dormire in qualche angolo della casa e rinnovare l’illusione per la loro interpretazione.

Anche se, come è stato sottolineato, è quello di imparare a giocare richiede tempo e, in generale, l’accompagnamento e la guida di un docente specializzato, ci sono una grande quantità di video su internet e le applicazioni mobile e tablet che possono aiutare a fare i primi passi e che sono particolarmente utili in questi giorni di reclusione. Alcune di queste esercitazioni e applicazioni sono descritte di seguito.

A suonare la chitarra

La chitarra è uno dei più comunemente usato strumento nelle case. La sua attuazione ha molti gradi di difficoltà, ma una volta imparato il accordi più comune è relativamente semplice e ti permette di giocare molte canzoni popolari. Il chitarrista e compositore, Pancho Varona, che ti accompagna per quasi quattro decenni, Joaquín Sabina, iniziato lo scorso mese di condividere sul loro canale YouTube, alcune lezioni di chitarra in tempi di isolamento.” Tuttavia, egli stesso ha cura di precisare che non intende in alcun modo sostituire autentici maestri, ma solo per dare alcuni suggerimenti che potrebbero essere utili per alcune persone a far fronte con il parto.

Al di là del caso di una Donna, il pensiero di una forma specifica per il contesto attuale, ci sono molti tutorial su YouTube per alcune lezioni o consigli per i principianti nell’arte della chitarra. Video come questo e questo, sia per il 2018 è progettato per le persone che prendono una chitarra per la prima volta, iniziare con le basi, come spiegare il nome di ogni parte dello strumento), vi invitano a “imparare a suonare la chitarra in 20 minuti” e si accumulano milioni di visualizzazioni.

Ci sono anche dei video che spiegano, in base a come ottenere le note e gli accordi con la chitarra. E gli altri che insegnano a suonare canzoni popolari molto conosciuto e molto semplice. D’altra parte, ci sono anche applicazioni per cellulari e tablet sviluppato per accompagnare gli allievi chitarristi tra i più popolari sono Yousician e CoachGuitar. In questo modo, con pochi giorni di pratica può già interpretare alcune canzoni, qualcosa come i primi passi con la chitarra in mano.

Melodie con il flauto dolce

Il registratore anche comunemente essere presente in molte case, soprattutto perché è lo strumento che la maggior parte dei bambini che giocano nella scuola. Ma in qualche modo il suo uso è limitato ai bambini: si può ottenere molto belle melodie. Il più grande vantaggio del flauto è la sua semplicità, dal momento che tutte le note sono ottenuti coprendo e scoprendo le otto fori (sette in alto e uno in basso). Per questo motivo, la sua attuazione è alla portata di quasi chiunque, tuttavia inesperto possono essere.

Come con la chitarra, alcuni video su YouTube di fornire nozioni generali circa il flauto, dalla postura del corpo raccomandato a come ottenere le note. Altri spiega direttamente come si gioca canzoni semplici e ben noti, dai grandi classici come la musica della Pantera Rosa, il film Titanic, e ‘Immaginare’, il successo di John Lennon che era circolato molto in quarantena a causa della versione cantata da varie celebrità.

Semplici modi per iniziare a suonare il pianoforte

Il pianoforte è uno strumento con la reputazione di essere “difficile”. Imparare a giocare bene richiede, naturalmente, molti anni di studio e di pratica. Ma questo non significa che non sarà in grado, con pochi giorni di sforzo– essere in grado di interpretare alcune canzoni su un pianoforte, un organo elettronico, o anche un’applicazione che riproduce la tastiera sullo schermo del telefonino o tablet.

Si dovrebbe iniziare da un video come questo o questo– che partono da zero, spiegando la distribuzione delle chiavi e altri concetti essenziali di questo strumento. Una volta incorporato queste nozioni, forse è qualcosa di più di semplice pratica un paio di melodie semplici, come la ‘Notte di pace’, il ‘buon Compleanno’ e la musica di Tetris, il noto video gioco, ha spiegato in questo video, o di ‘Elisa’, l’opera di Beethoven, la cui attuazione è descritto in quest’altro. Studenti un po ‘ più avanzati, forse, il coraggio di ‘Immaginare’, il già citato classico di Lennon, il cui strumento principale è in realtà un pianoforte.

Tra le applicazioni più popolari per utilizzare il cellulare o il tablet come un pianoforte sono i seguenti: Semplicemente Pianoforte, Gismart Pianoforte, il già citato Yousician e anche i Bambini Pianoforte, progettato specificamente per i bambini. In generale, queste applicazioni hanno una versione free o trial e altri a pagamento, per l’accesso a tutte le sue possibilità.

Vale la pena notare, infine, che ci sono anche tutorial sulla teoria musicale. Sono destinate a persone che non sanno o non hanno il chiaro di cosa si parla quando si parla di ritmo, tempo, time signature, accordi, armonie, ottavo, o semifusas e volete approfittare di questi giorni di quarantena, per soddisfare la sua curiosità. Questo video, per esempio, ti permette di avere un’idea di tutti questi concetti in meno di sei minuti. E questo va un po ‘ oltre e spiega in che cosa consiste e come leggere le diverse parti di un punteggio.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter