Come utilizzare correttamente i guanti quando andiamo in farmacia o negozio di alimentari

Come utilizzare correttamente i guanti quando andiamo in farmacia o negozio di alimentari

Li abbiamo messi a fare l’acquisto o andare giù per la farmacia. E molti messaggeri o driver di merci, il piombo durante il lancio, e con posti a distribuire i pacchetti, ma anche raccogliere denaro. Oltre a utilizzare le maschere (non sempre bene, come abbiamo avuto un paio di giorni fa), con i guanti cerchiamo di proteggerci dal coronavirus e per evitare che la nostra pelle è venuta a contatto con questo agente patogeno che sta lasciando migliaia di morti in Spagna.

Ma la Società spagnola di medicina Generale e di Famiglia (SEGM) avverte che si può ottenere esattamente l’opposto. Secondo il suo portavoce, Lorenzo Armenteros, “invece di proteggere noi, il diffuso uso improprio che è stato fatto dei guanti durante questa crisi, sta aiutando di più per diffondere e ampliare ulteriormente il virus.” La stessa garantisce il virologo Lindsay Broadbent, in un articolo sul Guardian: “i guanti di lavoro solo se si sostituisce e le lave con la stessa meticolosità con cui si lava e desinfectas mani. In caso contrario, essi sono come una seconda pelle”.

E anche in questo senso, l’Organizzazione Collegiale Infermieristica avverte la popolazione del rischio di contaminazione da coronavirus se guanti monouso non vengono utilizzati correttamente. Parte della campagna di diffusione di materiali destinati alla popolazione, questa volta il Infermieristiche Generali del Consiglio e di tutta l’Organizzazione Collegiale hanno rilasciato un video in cui step by step, per un totale di dieci, spiega come utilizzare i guanti.

Per il SEGM non è così chiara che i guanti di proteggere sempre a colui che la porta. Sappiamo che il virus continua a diffondersi attraverso le goccioline respiratorie che una persona infetta espelle quando si tossisce, starnutisce o parla; e che questo agente patogeno infetta un’altra persona di entrare in contatto con gli occhi, il naso o la bocca. Così, se si tocca superfici sporche o contaminate dal virus con i guanti e dopo si tocca il volto, nulla serve a portare loro.

In questo senso, i guanti solo una protezione per chi li porta, ogni volta che vengono cambiati ogni volta che si tocca una nuova superficie o il lavaggio è così metodico come fare con le vostre mani: per circa 20 secondi, e strofinando per bene. Anche i guanti di lattice o nitrile che sono utilizzati per il medico o il personale del laboratorio c’è che li sostituiscono regolarmenteanche quando queste possono essere disinfettati con sapone o con una soluzione di alcool.

Sbagliato l’uso dei guanti può estendere la pandemia

Armenteros ha messo in chiaro che non si dovrebbe indossare i guanti per andare in strada, andare al negozio di alimentari o, diciamo, per andare alla farmacia. La ragione: si può solo proteggere colui che la porta, e, in generale, aiutare a espandere il coronavirus. Succede quando andiamo al super durante la quarantena, con i guanti di lattice post e effettuare l’acquisto con relativa normalità, come si farebbe prima dell’esplosione della pandemia.

Vale a dire, toqueteamos diversi pacchetti di cereali prima di scegliere quella che vogliamo; e poi fare la stessa cosa, mettere, nel caso, con lo yogurt, scatole di fagioli e pacchetti di carta igienica. Il problema è che, se uno qualsiasi di questi pacchetti o i contenitori sono stati contaminati da un coronavirus, il touch sarà resti di questo patogeno in guanti.

Così, il virus si diffonderà a tutte le superfici touch dopo. “L’uso di guanti in questo modo è di poco aiuto perché protegge colui che lo porta, ma non per altricosa che non è diffondere la pandemia”, dice Armenteros. “Un altro tipico esempio di cattivo uso dei guanti”, dice il medico, “che abbiamo visto durante questa pandemia è stata fatta da alcuni rivenditori o distributori di prodotti: piombo, lasciare i pacchetti e anche raccogliere i soldi con gli stessi guanti.”

Per questo motivo, dice il portavoce della Società spagnola di Generale e Medici di Famiglia, “stanno diventando un presunto elemento di protezione individuale, in un infettive componente più gravi di altri di quello che potrebbe essere loro mani”, perché il guanto agisce come vettore di diffusione del virus e allo stesso tempo dà un falso senso di sicurezza per il rivenditoreche evita in questo modo di lavare spesso le mani come se il prendere scoperto. Mani pulite sono la migliore barriera contro il virus.

Monouso guanti

Infatti, questi guanti in lattice o nitrile noto nel campo della salute come “single-usare i guanti”. Medici, dentisti, infermieri e li usa per esplorare un paziente, ma subito dopo la sparatoria. Mai riutilizzato. “Se abbiamo smesso di posti di lavoro, il paziente successivo sarebbe prendere tutto quello che abbiamo affrontato nel precedente paziente”, spiega Armenteros, per capire perché, in presenza di agenti patogeni, i guanti protettivi devono essere ad uso singolo; e dobbiamo cambiare dopo ogni azione che si esegue con loro.

Di conseguenza, egli sottolinea, il modo migliore per evitare che le nostre mani diventando un veicolo di infezione del coronavirus viene lavato via. Se invece di indossare i guanti, il commerciante limpiase mani dopo ogni consegna“noi sarebbe sradicare molto di più della trasmissione del virus”, dice il portavoce del SEGM.

Lo stesso vale per quando si effettua l’acquisto: si deve evitare di toccare con i guanti (anche con le mani), contenitori o pacchetti che non stanno andando a guidarci. Infatti, in molte aziende ci costringono a mettere su guanti di plastica usa e getta poi vai alla cessa di rifiuti; una decisione saggia. Di nuovo la strategia migliore è quello di lavare bene le mani dopo per eliminare completamente qualsiasi sostanza agente patogeno che è stato lasciato nella pelle.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter

Controlla anche

Come fare una vacanza per la videoconferenza per evitare la relegazione

Come fare una vacanza per la videoconferenza per evitare la relegazione

Avendo un compleanno, durante il corrente quarantena vincolato dalla pandemia coronavirus può essere un po …

Scrivere la poesia per affrontare la quarantena: consigli per i principianti

Scrivere la poesia per affrontare la quarantena: consigli per i principianti

È normale che i giorni di reclusione richiesti dalla pandemia coronavirus sono i loro effetti …

Quali farmaci sono stati studiati contro il coronavirus?

Quali farmaci sono stati studiati contro il coronavirus?

Il nuovo coronavirus, che ha ricevuto il nome di SARS-COV-2, è stato osservato per la …