Con così tanto tempo a casa, molti di noi iniziano a prestare attenzione a ciò che ci circonda; E non sempre ci piace quello che vediamo Potrebbe non essere il momento di gettare la coperta sopra la testa e fare qualche importante rimodellamento; ma forse è un buon momento per farlo piccoli progetti domestici.

Con questi lunghi fine settimana chiamati a mantenere le distanze sociali, e i bar chiusi in alcune parti del territorio, Cos’altro possiamo fare? Se siamo guidati dai tutorial che popolano YouTube e dal boom del fai da te (fallo da solo o fai da te); prima durante il confinamento domestico e ora durante le restrizioni, dare una nuova vita agli specchi economici e sporchi che abbiamo in casa è diventata una tendenza.

Ecco dieci semplici idee trasformare uno specchio economico in un altro che costerebbe molto di più se lo acquistassi già fatto.

1. Specchio con corda

Hai bisogno di uno specchio rotondo e un filo o un anello di metallo rigido, come quelli che vendono per fare ghirlande natalizie. Lavorano anche due anelli metallici concentrici, uno un po ‘più piccolo dell’altro (li trovi a meno di due euro). E un rotolo di corda di iuta.

Bisogna legare la fune alla struttura e attraversarla per tutto il diametro, da un punto al suo opposto, tante volte quante ne occorrono fino ad avvolgere completamente l’anello. Hai solo bisogno di attaccare lo specchio al centro della cornice con colla o silicone. Il prezzo di uno specchio simile acquistato potrebbe aggirarsi intorno ai 100 euro.

2. Con un sottopentola

Questa idea è tanto semplice quanto risulta: puoi usare uno di quei graziosi sottopentola, di sughero, corda, sparto o simili, che hai a casa per trasformarli (senza ulteriori indugi) in una cornice per uno specchio. Hai solo bisogno di attaccarlo al centro del sottopentola e appenderlo in un angolo che ha bisogno di un restyling. Uno specchio di sparto simile può costarti circa 50 euro.

3. Telaio con pallet

Un vecchio pallet non è solo buono per fare fioriere fantastiche: puoi anche usare queste doghe per fare una cornice per uno specchio triste che hai a casa. Puoi persino dipingerlo o farci dei bei pois.

4. Specchio con rami

Se vuoi dare al tuo appartamento urbano un tocco country, è facile. Raccogli dei rami: ne servono otto più grandi, per fissare la struttura del telaio rettangolare, e gli altri piccoli. Li unisci insieme con la colla. E pronto! Se preferisci gli specchi rotondi, hai solo bisogno di piccoli rami.

5. Con mollette

Se sono in legno, possono essere belle anche senza fare altro: basta chiuderle lungo il contorno dello specchio. Ma l’effetto è più sorprendente con le clip dipinte o ricoperte con una carta decorativa.

6. Cornice specchio con portauovo

I portauova di cartone sono un ottimo materiale per molti mestieri; in questo caso, per realizzare fiori decorativi senza spendere un solo euro. Bene, una volta che ne hai una buona manciata, puoi dipingerli e incollarli al contorno di un semplice specchio per dargli un aspetto molto più piacevole.

7. Specchio solare

Un’alternativa allo specchio in corda all’inizio è usare un unico anello di metallo, tagliare la corda in piccoli pezzi e annodarla lungo tutta la circonferenza. Successivamente, devi spazzolare le corde con un pettine a denti fini per strapparle. Il risultato è simile a un sole stringa. Certo: in questo caso è necessario che lo specchio abbia lo stesso diametro dell’anello.

8. Lo specchio o la finestra industriale che tutti vogliono

È ovunque e acquistato nuovo può costare tra i 70 euro e ben oltre i 100 euro, a seconda delle sue dimensioni. Ma possiamo farlo per molto meno e non è affatto complicato. Hai solo bisogno di un numero pari di piccoli specchi quadrati (più ce ne sono, più grande sarà il tuo specchio) e alcune strisce tagliate per disegnare una griglia.

Si tratta di realizzare una finestra con dei quadrati; ma al posto del vetro, con gli specchi. Questo specchio viene utilizzato per separare gli spazi, se molto ampi, oppure per dare spazio ad una stanza dalla parete generosa, sfruttando il suo effetto finestra.

9. Cornice Maroma

Un’opzione economica è realizzare l’anello dello specchio di cartone; e circondatelo con una corda più spessa, tipo corda, in circoli fino a coprire completamente il cartone. Hai già una cornice dello specchio!

10. Specchio Macrame

Macrame non è solo per tuttofare o amanti del retrò: questa tecnica di intreccio con corde non potrebbe essere più in aumento, a giudicare dal numero di video che lo utilizzano e dalla sua onnipresenza nei negozi di arredamento. Bene, il macramè può anche essere usato per creare una cornice molto bella per uno specchio economico. Un piccolo specchio simile è vicino a 30 euro.

E farlo a casa ci farà anche divertire. Non tutto sarà sdraiato sul divano per guardare Netflix.