Il tuo cane è fantastico per molte ragioni. Le loro orecchie percepiscono cose che le tue nemmeno sospettano, dato che funzionano meglio con le alte frequenze. E guarda in modo diverso dal tuo, meno cromatico ma più utile per catturare il movimento. Ma se c’è un superpotere che eleva davvero il tuo cane, è senza dubbio il suo naso impressionante. Per qualcosa hai 300 milioni di cellule del recettore dell’odore nel naso300 milioni di cellule recettrici degli odori, un oltraggio rispetto ai sei milioni delle nostre.

Non è un caso che la parte del tuo cervello dedicata all’analisi degli odori risulta, all’incirca, circa 40 volte più grande del tuo. Se ci muoviamo per il mondo guidati dai nostri occhi, e siamo esseri eminentemente visivi, il tuo cane compagno cammina con il suo, come i gatti, soprattutto pilotati dal suo naso. È chiaro: per quanto riguarda il naso, il tuo cane è un supereroe.

Questo prodigioso senso dell’olfatto consente ai cani, addestrati per esso, dire alle persone con diabete quando assumere la loro insulina; o prevedere un attacco di epilessia, tra gli altri compiti eroici. Anche se annusare è molto più di un’abilità per il tuo amico. Anche il muso sembra nascondere la chiave della sua felicità pelosa.

Secondo uno studio del 2019, i giochi di fiuto mettono il tuo cane di buon umore e fammi vedere il mondo in modo più ottimista. Tomàs Camps, presidente del gruppo etologico dell’Associazione spagnola dei veterinari per piccoli animali (Avepa) e direttore di Etovets, consiglia di usarli regolarmente a casa.

“Se oltre ad annusare, il cane può trovare dolcetti o crocchette di cibo durante il gioco, si attiva il meccanismo di ricompensa: una risposta fisiologica che coinvolge il dopamina e questo lo aiuta a liberare l’ansia “, spiega il veterinario esperto di comportamento animale. In questo articolo ti diremo come aiutare il tuo cane durante il parto, e in quest’altro, come preparare il tuo amico a stare di nuovo a casa da solo durante il parto. de-escalation.

Uno dei migliori giocattoli per tenere il naso occupato e il tuo cane felice per ore le cosiddette stuoie odorose; un tappetino imbottito che puoi riempire con premi o pellet di cibo per farli trovare al tuo amico. È anche un modo ingegnoso per impedire al tuo mangiatore peloso preferito di divorare le loro crocchette in una volta e rallentarle. Puoi acquistarlo già fatto o farlo da solo a casa, approfittando delle camicie che non indossi più, o di un tappeto di pile che hai in giro. Puoi persino indossare i tuoi vecchi calzini.

1. UN Tappetino in gomma o tappetino antiscivolo per lavello con fori. Puoi trovarli nella sezione utensili da cucina, oppure puoi acquistarli online. Sono rettangolari o rotondi e di diverse dimensioni. Una dimensione di 30 centimetri (cm) per 40 cm è perfetta per un cane di taglia media.

2. Magliette o vecchi calzini. O una coperta tipo pile, non troppo spessa. In effetti, puoi farlo da quasi tutti i tessuti, purché resista. La quantità di tessuto, ovviamente, dipenderà dalle dimensioni del tappetino di gomma che utilizzi.

Taglia la tua trama Magliette, calzini o coperte o un mix di questi, in strisce da tre a quattro cm di larghezza e da 15 a 18 cm di lunghezza. Non essere troppo attento: non devi essere molto preciso e le strisce irregolari forniscono anche una maggiore diversità di spazi al giocattolo. Certo: te ne serviranno molti, anche se l’importo esatto è determinato dalle dimensioni del tuo tappeto, ma calcola tra 250 e 300 strisce.

Comincia da annodare i pezzi all’estremità del tappeto: inserire la striscia in un foro e rimuoverla attraverso il successivo; per aggiustarli, fare un semplice nodo. Ripeti andando avanti con le altre strisce nel senso della lunghezza. La fila successiva è tessuta perpendicolare, facendo passare la striscia attraverso un foro e tirandola fuori attraverso quella immediatamente sottostante.

E così via: lavorare ogni riga in una direzione (una longitudinale e una verticale) fino a quando tutti i fori sono finiti. In questi video puoi vedere il processo di tessitura passo dopo passo. In questo caso, usano il tessuto della maglietta e il tessuto del tipo pile; ma puoi anche usare le strisce rifilate delle tue vecchie magliette.

L’intero processo può richiedere da una a due ore. Il che lo rende un progetto perfetto durante la progressiva riduzione dell’escalation; e che puoi anche lavorare a maglia mentre ti godi la tua serie preferita del momento.

Inizia in piccolo e rendilo facile. All’inizio sarà sufficiente spargere qualche pallina di cibo sul pavimento, intorno al giocattolo. E dalle una linea guida, come “trovali”, in modo che sappia che il gioco è iniziato. Quando il tuo amico peloso li ha mangiati, stendi un’altra manciata sul tappeto in modo che possa vederli.

E ripeti la frase “trovali”. Non ci vorrà molto perché il tuo amico capisca! A complicare il tutto, nelle fasi più avanzate, nasconde sempre meglio le crocchette all’interno del tappeto, tra le strisce. Contrariamente a quanto accade con altri puzzle alimentari, non dovresti lasciare il tuo cane da solo con il tappeto. Supervisiona sempre il gioco, perché il tuo amico potrebbe strappare le strisce e inghiottirle.

E non solo il tuo cane, ma anche il tuo gatto, il tuo coniglio e persino la tua cavia apprezzeranno il tappetino dell’odore. UN Hitazo peloso in piena regola!colpireazo

iscriviti alle nostre newsletter