Ciò che il coronavirus ci ha lasciato anche: le reti locali di sostegno uscito rafforzato e dimostrano l’importanza di “aiutare il prossimo”