Rimangono ancora alcune giornate calde, ma il freddo autunnale è arrivato, soprattutto di notte. Il piano perfetto, e obbligatorio, è un divano e una coperta; e le restrizioni ci invitano ad essere ancora più eremiti ea casa.

Meglio garantire un buon repertorio di coperte in cui rannicchiarsi per godersi una buona serie. Ma una coperta può essere molto più di un cappotto. Ecco cinque idee molto semplici trasformare una semplice coperta in una più bella e desiderabile; e per il quale pagheresti il ​​doppio o il triplo.

1. Decorare una coperta con i pompon

Uno dei modi più semplici ed efficaci per vestire una coperta economica, o troppo semplice, è sicuramente quello di aggiungere dei pompon di lana colorati. Il design è semplice, ma comunque carino; E ti permette di trasformare una coperta di meno di dieci euro in un’altra per la quale pagheresti circa il triplo.

Il meglio di tutto: ci servono solo lana spessa, cartone e un paio di forbici. Per fare i pompon, porta fuori le conoscenze che hai imparato a scuola. Taglia due cerchi da un pezzo di cartone e fai un altro cerchio al centro, come se fossero una ciambella. Unisci le due carte e circondale con la lana. Quando li hai, taglia le estremità e lega un altro filo tra i due cartoni. Crea tutti i pompon che vuoi. Inoltre, puoi usare altri tre fili per fare una treccia e usarli per attaccare ogni pom pom alla coperta. E pronto!

2. Coperta fantasia: vernice e cartone

Un altro modo divertente ed economico per decorare una coperta semplice è stamparci sopra forme geometriche. Basta ritagliare le figure che ti piacciono su cartone, ad esempio, alcuni cuori. Oppure, se ti piace più tribale, prova alcuni triangoli. Per trasformare il cartoncino in un timbro basta attaccare sul retro un tappo di sughero, ad esempio una bottiglia di vino. In questo modo sarà più facile da gestire.

Appena partito immergendo il cartone in una pittura tessile e poi imprimere il tuo cuore sulla coperta. Puoi creare modelli divertenti cambiando i colori o creando timbri di dimensioni diverse. Questa tecnica permette di trasformare una coperta di meno di 10 euro in un’altra che costerebbe circa 20 euro, se non di più.

3. Coperta semplice con frange

Aggiungere alcune frange a una coperta di lana è qualcosa che “viene fatto in un batter d’occhio e non è necessario cucire o lavorare a maglia”, come spiega. Koral Antolín, autore del blog Imagination Factory. E sebbene sia bene avere un uncinetto per aiutarci, non è nemmeno essenziale. Per il resto, basta tagliare delle strisce di lana tra i 35 ei 40 centimetri, piegarle a metà e passare l’estremità piegata in uno dei punti vicino al bordo della coperta.

Quindi passiamo il resto del filo attraverso il cerchio di filo che rimane e annodiamo. La prima freccia è pronta. Per renderlo più voluminoso, puoi usare due fili per frangia. La stessa tecnica viene utilizzata per aggiungere frange a un altro capo che vogliamo trasformare, come una sciarpa. [Hace unas semanas te contamos otras once cosas que puedes hacer con tu ropa vieja, en lugar de tirarla.]

4. Ricama alcune linee sulla coperta

Se gli aghi di lana non ti vengono imposti, c’è un altro modo molto semplice per vestire una coperta economica. Ancora una volta, è richiesta lana spessa; Meglio multicolore per un design più interessante. Ad esempio, se la coperta è leggera, può sembrare piacevole da usare filati di diverse tonalità blu, verde, terroso o giallo.

Per il resto, non potrebbe essere più semplice: basta ricamare delle linee spesse all’interno della coperta per ottenere un disegno molto più colorato e bello. In questo tutorial decorano un tappeto con questa tecnica, ma sarebbe lo stesso con una coperta.

5. Fai una coperta con nappe

La tecnica è simile a quella dei pompon di lana; ma in questo caso i fili di lana sono sciolti, come un ciuffo. Altrimenti, hai anche bisogno di cartone, questa volta tagliato in una forma rettangolare e forbici. Quello e la tua coperta.

In questo video spiegano abbastanza bene come realizzare delle nappine con la lana in modo molto semplice. Una volta che hai tutti quelli che ti servono, non ti resta che cucirli con un altro pezzo di lana fino al bordo della coperta. Puoi girarci intorno o semplicemente avere delle nappe a una o due estremità.

C’è una regola che assicura che una stanza non sia abbastanza accogliente finché non ha almeno tre coperte comode o soffici. Ma nessuno ha detto che avremmo dovuto lasciare il budget nel tentativo.

Se non vuoi perdere nessuno dei nostri articoli, iscriviti alle nostre newsletter