Cavaliere (PSdeG) esalta, che non nasconde “la sua causa”, né il suo partito come Feijóo