Carlos Zanón sopravvive la sfida di Pepe Carvalho