Assumere luce con una cooperativa? Chiariamo i 10 dubbi più frequenti

Assumere luce con una cooperativa? Chiariamo i 10 dubbi più frequenti

Molte persone potrebbero aver sentito parlare delle chiamate in questi giorni. Cooperative rinnovabiliÈ inoltre importante che l’azienda tenga conto del calore degli aumenti del prezzo della luce e consideri un cambiamento di modello di servizio non legato a quelli più grandi del settore elettrico, o alle società di marketing con cui ha lavorato finora.

E’ anche possibile che una maggiore consapevolezza delle implicazioni della uso di energie rinnovabili è alla base di questa motivazione, come nel caso di Manueleun partner che ci ha scritto per proporci di parlare di questo argomento e chiarire i vostri dubbi. Questo articolo ha lo scopo di rispondere alle domande e ai dubbi più frequenti con la collaborazione dei portavoce delle due principali cooperative del paese: GoiEner e Som Energia.

Oltre a Un po’ di energia (con più di 30.000 membri) e GoiEner (3.350 membri nel 2015), ci sono molte altre cooperative. Zencer (più di 1.000 partner nel 2015) opera in Andalusia e Nosa Enerxia (260 membri) in Galizia, per citare altri due esempi.

1. Perché devi mettere un po’ di denaro iniziale per poterlo noleggiare?

Marc RosellóIl portavoce di Som Energia, spiega che qualsiasi società governata dal modello cooperativo implica il conferimento di un capitale iniziale, in quanto oltre ad essere cliente, diventa partner aziendale. Erika Martinezportavoce di GoiEner, aggiunge che l’importo contribuito, normalmente circa cento euroviene utilizzato anche per alleviare lo stress finanziario causato dal nuovo cliente, poiché l’energia dovrà essere fornita in anticipo. Il vostro contributo diverrà quindi parte del capitale sociale.

2. Cosa succede a quei soldi se me ne vado?

Il cliente ha il pieno diritto di recuperare questo denaro. Come non esistono contratti a tempo indeterminato nelle cooperative di energia rinnovabile, non ci sono sanzioni che ci faranno perdere.

3. La bolletta costa più di una bolletta elettrica convenzionale quando si utilizzano energie rinnovabili?

I portavoce di entrambe le cooperative consultate concordano sul fatto che no. Essi sostengono che il mito che le rinnovabili sono costose E’ stato superato anni fa e nonostante l’ostilità del governo, le sue infrastrutture sono ammortizzate. Quindi hanno almeno lo stesso prezzo di mercato dei fossili, se non inferiore.

Roselló spiega che offrono la parte fissa della fattura senza margini aggiuntivi a ciò che il governo impone, e la variabile dipende dalle strategie di consumo del cliente. Martinez spiega che tariffe di revisione trimestrale e non secondo le aste quotidiane del libero mercato, che ne attutisce molto la volatilità.

4. Posso avere problemi di approvvigionamento se la cooperativa è piccola?

No. La maggior parte di queste cooperative, ad eccezione di Som Energia, sono principalmente commercializzatori. Pertanto vendono il servizio di un solo produttore e di un solo distributore, che sono più grandi e garantiscono la fornitura.

5. I grandi possono vendicarsi contro di me per essere passati a una cooperativa?

No più di quanto si possa sopportare nel caso di passare a qualsiasi altro marketer, spiega Martinez. Ci sono casi isolati, dice, ma in nessun caso sono la norma. Roselló dice che oggi e’ quasi impossibile avere problemi per cambiare.

6. Se la cooperativa fallisce, posso tornare in un’altra azienda senza esaurirsi?

Sia Roselló che Martínez sottolineano che sì, senza il minimo problema. Inoltre, poiché non ci sono contratti a tempo indeterminato, possiamo andarcene quando vogliamo. In caso di fallimento, per legge passeremmo all’azienda nella nostra zona del mercato regolamentato fino a quando non decidemmo di assumerne un altro, spiega Roselló.

7. Quali sono i vantaggi di essere in una cooperativa?

Secondo Martinez, diventando un membro si diventa un consumatore attivo che ha transtrasparenza y concorsoa) le informazioni da fornire nelle decisioni dell’impresa. Inoltre, avete a vostra disposizione tutte le informazioni sulle strutture di esso e potete esercitare pressioni se non siete d’accordo su una questione.

Roselló aggiunge l’importanza di partecipare al cambiamento del modello energetico verso uno più collaborativo e sostenibile, dove l’autoconsumo e le energie rinnovabili sono la norma.

8. Posso guadagnare denaro come partner se l’azienda va bene?

No. Queste cooperative sono costituite in forma di società ssenza scopo di lucro in cui un certo numero di lavoratori sono impiegati, ma non vengono distribuiti dividendi, ma reinvestiti nell’azienda.

Alcuni formati includono un tipo di finanziamento supplementare per la creazione di prodotti in cui l’investimento è restituito e l’utile è ottenuto sotto forma di energia al prezzo di costo. Un esempio è l’impianto solare Alcolea del Río a Siviglia, che Som Energía ha costruito con il contributo dei partner.

9. È possibile contrarre anche il gas?

No. Il gas non è contemplata come energia rinnovabile. Fa eccezione il biogas, che viene utilizzato nel ciclo combinato per generare elettricità.

10. Queste cooperative producono energia rinnovabile o agiscono solo come intermediari?

La maggior parte commercializzare solo, con struttura cooperativa e con struttura cooperativa. la garanzia di acquistare solo prodotti rinnovabilima Som Energía produce già il 6% dell’energia che vende, secondo Marc Roselló. Possesso nove impianti fotovoltaicitra cui Alcolea del Río e una minicentrale idraulica. Erika Martínez assicura che per tutto il 2017 GoiEner sarà in grado di annunciare i suoi primi progetti di generazione di energia rinnovabile.

Vi raccomandiamo anche voi:

Undici trucchi per evitare di spendere troppo per il ‘super’.

Controlla anche

Sei pro e cinque contro dell'aspirapolvere

Sei pro e cinque contro dell’aspirapolvere

A seguito dell’articolo Tre must per entrare nella cucina del 21° secoloin cui abbiamo presentato, …

Rimozione dello stampo da un muro a secco

Rimozione dello stampo da un muro a secco

Simona, lettore e partner di avnotizie.it, ci scrive spiegandoci il seguente problemaHo una stanza in …

Dieci vini bianchi che vi faranno riconciliare con il DO Rioja

Dieci vini bianchi che vi faranno riconciliare con il DO Rioja

Forse crediamo che la DOC Rioja non possa più sorprenderci perché è quella che abbiamo …