Dal momento che un paio di decenni fa, sembra che i vini, in modo che essi sono felici, hanno più di 14% in volume, arrivando anche al 15,5%, come nel suo giorno ci spiegherà in Otto ragioni per le quali il vino è sempre più la laurea. Il grande guru del vino è diventato di moda di questi potenti garnachas, e altre varietà, che si combinano perfettamente con un t-bone steak, ma non abbiamo sempre voglia di mangiare una bistecca con l’osso.

Nelle parole di Gesù, un lettore e membro della gazzetta.è, “che ci piace godere diversi bicchieri di vino, che la laurea si sale velocemente per la testa, e soprattutto a una certa età, non si può più camminare con questi”. E al di là dell’età, durante il confino di noi, lo stesso vale per tutti, che il vino viene a godere con moderazione, non per ubriacarsi.

Come questi vini sono abbastanza difficili da trovare nei supermercati e anche in un profondo battuto da Internet, il nostro lettore ci ha chiesto che dobbiamo guardare per proposte con meno di graduazione, “con i vini morbidi, vini bianchi e rossi, e mettendo in ognuno di loro il suo contenuto di alcol, così come dove acquistare”. Ecco i nostri suggerimenti, Gesù.

I vini sono morbidi, con consegna a domicilio

Abbiamo messo le mani al lavoro attraverso la consultazione di un numero di Denominazioni di Origine e delle cantine, tra gli altri, i quaranta appartenenti all’Associazione spagnola di Vini Biologici, che producono vini biologici. E noi abbiamo trovato un po ‘ di più scoperte che abbiamo pensato inferiore al 12,5%, anche in rosa e clarets, tutti buoni vini –sappiamo, perché abbiamo degustazione– offrono tutto il gusto in bocca e può essere ordinato all’indirizzo di proprie cantine che abbiamo un link. Ecco la nostra selezione:

I vini rossi sono più intensi

  1. Goliardo si tratta di un blend di uve autoctone, loureiro, caiño e espadeiro, il più raffinato della collezione Mare Rosso della cantina Fucine di Salnes, che produce anche il Goliardo Caiño, tra le altre purezza del DO Rias Baixas. Nessuno è creata da un 12% Vol è meno potente sapore, perché ha il caratteristico retrogusto sale dei vini atlantico, con un piccolo punto molto bello il pepe che si scioglie acariciándote labbra untuosamente. Tanto che le coppie del cinema, con una buona bistecca o uno spezzatino di toro. Intorno ai 25 euro.

  2. Carles Andreu 12@ Trepat è il più antico e più rappresentativo dell’uva trepat, nativo di la DO Conca de Barberá, come ha dimostrato il file di questa azienda vinicola di famiglia che ha scoperto il basso grado di questa varietà per secoli e sta prendendo il miglior partito di oggi. Infatti, il simbolo di 12 arrobas gioca con l’unità di misura di vecchio che oggi interagiscono con il virtuale. Ma questo vino, da più di luce (12% Vol), è veramente un piacere, con quel tocco di frutta nera, ciliegia, pepe; e con un retrogusto lungo che va molto bene con i formaggi. Circa 14 euro.

  3. Capriccio Divino si tratta di una linea di cantina ecologica Vega Tolosa composto da un vino rosso a 12% Vol e un rosa del 12,5%, sia del bobal varietà, bianco, viognier e moscatel di 11% Vol. Anche se la forma delle bottiglie e perchè hanno messo semi-dolce può sembrare questi frizzantes dulcérrimos, niente da fare: sono i tre vini sono eleganti ed eco-friendly, senza aggiunta di zuccheri, fanno la dolcezza solo per esprimere il frutto, ma con un sacco di equilibrio, niente di stucchevole (è interessante notare che, il vino rosso è più dolce!). Ideale per pesce, risotti e carni bianche. Circa 6 euro.

  4. Santalba Alti Livelli è un vino rosso di la Rioja Alta di 12% Vol, che, pur avendo il 60% garnacha e il 40% tempranillo, è abbastanza leggero e fresco, con tutte le esplosioni in bocca di frutta rossa, ma equilibrato e versatile, in quanto serve lo stesso per un grill, un maiale con la senape, o un pollo al curry. Da Dalle 7.15 eur.

Non rosa o bordeaux?

  1. Albret di Rugiada rosa si tratta di un garnacha-navarra, viola, rosa, sottilmente fruttato di fragola come il personaggio principale, floreale, balsamico… È un vino di 12% Vol Cantina Albret, che, pur avendo una maturazione sui lieviti in botti di rovere francese da 225 litri, è molto facile basta prendere il tramonto, anche se va anche con insalate, pasta, riso, verdure e frutti di mare. Circa 6 euro.

  2. Claret 2019 Luis Oliván si tratta di un impegno personale di questo sviluppatore indipendente di vino che, invece di fare un rosato di uve rosse, ha creato questo delizioso rosa pallido con l’uva bianca e inchiostro paesaggi di Bespén, in Huesca. 12,5% Vol, è fruttato con note floreali, minerali e avvolgimento in bocca, vieni, si sta andando a voler un’altra bottiglia (e c’è solo la 600). Con una tartare di salmone pasta grande. Da 11 euro.

Bianco infallibile

  1. Agaliu 2018: questo bianco 12% Vol de L Olivera, vino biologico del DO Costers del Segre, è un macabeo 100% fermentato in botte e sulle fecce, che lo rende una gastronomia raffinata ed elegante, con un mix di sapori durata in bocca come dolci, mela e banana matura. Ecco perché ho maridaríamos con frutti di mare e ceviches o tartares. Da 10,70 €.

  2. Orovelo 2019 si tratta di una varietà bianca Albilla de Manchuela affinamento sui lieviti e invecchiato in vasi di creta nuovo argilla per sette mesi in cantina ecologica, La Ragazza di Bacino, del DO Manchuela. E ‘ leggero, molto fresco, nulla a che fare con altri albillos dal resto della Spagna, perché si tratta di una speciale variante che è stato lasciato solo in questa zona, tra Cuenca e Albacete. È appena il 12,5 % Vol, ideale per prendere il sole, o per un piatto di frutti di mare e la base economica di cozze, fasolari, gamberi e cañaillas. Da 14,45 €.

  3. Donzella 2018 si tratta di un bianco xarel.la cantina è un secolo di vita Suriol del Castell di Grabuac, di FARE Penedés, un verde 12 graditos. A noi sembra un vino molto particolare, dolce e leggermente piccante, forse proprio curioso di assaggiare a causa del fatto che un affinamento sui lieviti durante cinque mesi in vasche sotterranee, alla vecchia maniera. Con un paio di hamburger (o guarnire) la verdura, va alla grande. 9,90 euro.

  4. Il Principe e Abito si tratta di un albariño di Rías Baixas, cantina Vinaltia, 12,5% Vol esprimere ciò che è più caratteristico di questa varietà atlantico in questo bianco, giovane, fruttato, leggero e facile da bere. Colpisce tutti i tipi di frutti di mare o pesce, anche il sushi. 12,85 euro.

Se non si vuole perdere qualsiasi dei nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter